martedì 24 settembre 2019

MULTATO NIGERIANO CHE PULISCE LA STRADA CON PROPRIA SCOPA PER RENDERSI UTILE

L’uomo multato per la pulizia della strada a MestreIl verbale della multa al migrante di Mestre che puliva la strada



VENEZIA-MESTRE -C'era gente che non gradiva vedere un giovane dalla pelle nera pulire le strade volontariamente : bisogna che non facciano niente , così i razzisti possono dire che sono lazzaroni !
Si chiama Monday ed i vigili urbani gli hanno appioppato una multa di ben 350 euro perchè «sorpreso palesemente a ripulire la zona senza alcuna autorizzazione dell'amministrazione comunale».
 Inutile dire che per il ragazzo, nullatenente, una cifra simile rappresenta una condanna, tanto che quando si è visto consegnare la multa è scoppiato a piangere.
Sanzione che lascia basiti molti, a partire dall'avvocato Matteo D'Angelo che, dubitando di una possibile impugnazione della multa, ha lanciato una sottoscrizione per Monday, già accolta dai social. Di ben altro l'atteggiamento dei vigili di Padova che non impediscono da mesi a due due migranti nigeriani, arrivati in Italia due anni fa, a compiere lo stesso servizio di Monday nel Piazzale Ponte Corvo, a due passi dalla Basilica del Santo, anch'essi con lo stesso obiettivo: «Il modo migliore - hanno detto - per integrarsi onestamente in questo Paese».






Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO