domenica 23 novembre 2014

FEMMINICIDIO A VERONA

Il 112 avvisato da una ragazza

Una donna, probabilmente una prostituta, con il cranio fracassato, è stata trovata poco dopo la mezzanotte dietro al distributore vicina allo svincolo della tangenziale sulla Gardesana in località Ferlina. 
 Il cadavere   presentava  vistose tumefazioni, in particolare al volto

GALLARATE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

VIOLENZA DONNE : CORSO UNIVERSITARIO

 © ANSA

BOLOGNA,-E' all'ateneo di Bologna l'unico corso che tratta il tema della violenza alle donne.Di fatto obbligatorio è stato istituito l'anno scorso a Filosofia. Affronta il problema con l'idea che la violenza di genere è una violazione dei diritti civili. Che sono di tutti, non solo delle donne. Sui 250 che si sono presentati in aula,metà erano uomini.Il 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza di genere, sarà presentato il nuovo calendario su 'Problematiche dei sessi e diritti umani'.( Ansa )
   

MINESTRONE-ZERO RIFIUTI !

minestroneZero_

Per questa iniziativa l’appuntamento è quindi per giovedì 27 Novembre alle 19h00 nel Giardino delle Rose al Castello di Moncalieri (piazza Baden Baden 4). Saranno presenti gli ecovolontari di Moncalieri, la Pro Loco, la Protezione Civile, gli Ecoristoranti Covar14 e l’Associazione Alpini sezione di Moncalieri, che supporteranno la preparazione del Minestrone che verrà distribuito a tutti i partecipanti.
Questa originale iniziativa non è la prima attività che il CO.VA.R14 promuove per sensibilizzare i cittadini del proprio territorio sul tema della lotta allo spreco alimentare. Un’altra iniziativa degna di nota è stata l’istituzione della rete degli Ecoristoranti.  Su iniziativa del Consorzio della provincia torinese, diversi ristoranti del territorio hanno firmato un protocollo d’intesa con il quale si impegnano a ridurre la quantità di rifiuti prodotti durante la propria attività e a diffondere, tra i propri avventori, alcune buone pratiche, sensibilizzandoli sullo spreco alimentare e sul problema dell’eccessiva produzione di rifiuti. Fra le buone pratiche, citiamo, a titolo esemplificativo, l’utilizzo di tovaglie e tovaglioli in stoffa, la promozione  dell’asporto dei cibi avanzati tramite i Doggy Bag e la scelta di almeno un fornitore con certificazione ambientale.
L’idea di proporre un nuovo modo di fare ristorazione è stata voluta dal CO.VA.R14 per sottolineare l’esigenza di ridurre lo spreco alimentare nel quotidiano, sviluppando buone pratiche che diventino via via più condivise. Se volete anche voi sentirvi parte del cambiamento in atto, non perdetevi il Minestrone Rifiuti Zero!
SERR 2014

UNA AL GIORNO- LADRI A COTTURA

 Storie di ladri

Villasor, Cagliari: arrestate tre persone che stavano rubando 40 kg di carciofi da un campo coltivato. Ora sono agli arresti domiciliari in attesa di cottura.
(Fonte: L'Unione Sarda)

sabato 22 novembre 2014

FRAZIONE DIVISA FRA DUE COMUNI:STRISCE PEDONALI SOLO PER META' CARREGGIATA !



CASTELLUCCHIO. Come un trampolino sospeso nel vuoto, le strisce pedonali dinanzi alla scuola elementare di Gabbiana terminano al centro della carreggiata. Tutti si fanno domande ed avanzano ipotesi. Chi non è del luogo si chiede: «Avranno finito la pittura?» Mentre i residenti ricordano che la via è divisa a metà tra due Comuni: la corsia dove le strisce sono state dipinte ricade nel territorio di Castellucchio, mentre l’altra appartiene a Marcaria.
Ieri mattina entrambi i municipi hanno ricevuto numerose telefonate da cittadini, che chiedevano spiegazioni sulla curiosa situazione dell’attraversamento pedonale incompleto.
«Da qualche mese stiamo rinfrescando la segnaletica orizzontale in diverse zone del nostro Comune - spiega Gianluca Billo, sindaco di Castellucchio - A Gabbiana, quando effettuiamo questo tipo di lavori, è necessario accordarsi con l’amministrazione di Marcaria, cui spetta la gestione dell’altra metà della strada. Perciò può capitare, malgrado l’attento coordinamento, che non ci sia una perfetta sincronia degli interventi».( La gazzetta di Mantova )

MELE - CONSORZIO TRENTINO INDAGATO



Possibile che da qualsiasi parte ti giri c'è un sospetto di truffa dietro l'angolo ? Non è possibile !

http://www.ladige.it/news/cronaca/2014/11/22/mele-sotto-inchiesta-truffa-frode

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/trento/cronaca/2014/11/21/news/truffa-per-i-contributi-ue-inchiesta-sulle-mele-sft-1.10351263

TACCHI A SPILLO E SPORT " ALLEGRO "= INCIDENTI ASSICURATI !



Tacchi troppo alti per le donne e attività fisica senza la giusta preparazione atletica per gli uomini, sono queste le cause principali dell'impennata di interventi ai legamenti crociati del ginocchio e alle caviglie, che crescono al ritmo del 15% annuo.
Il  tacco 12 è  all'origine di storte spesso molto pericolose.
 E' la donna infatti ad essere più esposta a distorsioni alle caviglie, con un 70% a fronte del 30% degli uomini.
E' invece a carico degli uomini nell'80% dei casi, la rottura dei legamenti, spesso perché maggiormente inclini a sport come calcetto, tennis o sci, che necessiterebbero una preparazione atletica maggiore di quella che normalmente viene fatta.

GENITORI OGGI :TRA L'ESSERE ED IL FARE

DAVERIO ( VA )

SENTENZA ETERNIT-VIGNETTA DI MORGIONE

EMERGENCY NEI NEGOZI A NATALE

Vieni ai Negozi di Natale di EMERGENCY

Da lunedì 24 novembre a Reggio Emilia e presto in altre 15 città in tutta Italia:tornano i Negozi di Natale di Emergency! Vieni a trovarci, scoprirai tante idee per i tuoi regali: saranno doni graditi per chi li riceve, diventeranno cure gratuite per le vittime della guerra in Afghanistan.

Milano, Roma, Bari, Bologna, Brescia, Ferrara, Firenze, Forlì, Genova, L’Aquila, Livorno, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Torino e Trento sono le città nelle quali troverai i Negozi di Natale di Emergency.
Acquistando i tuoi regali presso i Negozi di Natale di Emergency farai un regalo doppio: per chi lo riceve e per i programmi umanitari di Emergency.

I Negozi di Natale sono veri e propri negozi, dove potrai acquistare oggetti provenienti dai paesi in cui opera Emergency e prodotti offerti da imprese, aziende e negozi che desiderano contribuire all’attività umanitaria dell’associazione.
Oltre ad una vasta scelta di gadget di Emergency, presso i Negozi di Natale potrai trovare giocattoli e libri per bambini, prodotti di bellezza, bigiotteria, vini e squisitezze alimentari del nostro territorio donati dalle aziende che quest’anno contribuiranno a sostenere le attività di Emergency in Afghanistan.

ALCOL E GIOVANI:BINOMIO PREOCCUPANTE



Secondo una indagine effettuata da da Sos Il Telefono Azzurro onlus e l'istituto di ricerca Doxa Kids il consumo di alcool e droghe tra i giovani appare diffusissimo e comincia in età sempre più precoci: al 50,6% degli adolescenti intervistati capita di bere alcolici, con percentuali che vanno dal 30,8% degli 11-14enni al 66,3% dei 15-19enni. Dall'indagine emerge come l'alcool sia una sostanza non solo molto diffusa e accessibile, ma spesso usata in modo incontrollato: la metà degli adolescenti dice di essersi ubriacato almeno una volta, di cui il 33,2% almeno una volta nell'ultimo mese. Il fenomeno è più diffuso tra le ragazze rispetti ai maschi: il 37,1% delle ragazze intervistate ha fatto uso di superalcolici, rispetto al 17,4% dei ragazzi. Il 13% dei ragazzi intervistati, inoltre, ha dichiarato di fare uso di droghe, percentuale che ipotizziamo essere almeno in parte sottostimata, dato che più della metà dei ragazzi (53,6%) conosce almeno una persona che ne fa uso.( da healthdesk )

UNA AL GIORNO-GIORNATA INTERNAZIONALE PARTICOLARE

Immagine Articolo

Il 19 novembre  era la Giornata mondiale del Gabinetto. Celebrata dal 2001 è patrocinata anche dalle Nazioni Unite e serve a sensibilizzare sulla mancanza di servizi igienici nei paesi poveri. Noi abbiamo aderito appena alzati !

FEMMINICIDIO -IN PREDA ALLA GELOSIA TENTA DI INVESTIRE LA FIDANZATA .



MESTRE -L’altra sera poco dopo la mezzanotte. Un uomo e una donna visibilmente alterati  stanno litigando, lei appena scesa dall’auto, lato passeggero. Lui che la raggiunge e comincia a malmenarla in maniera violenta, completamente fuori controllo. Insulti, strattoni, spintoni.
Lui sale in macchina e fa retromarcia per investire la donna . Costei cade per terra .
Sì proprio così, la vuole travolgere. È solo un miracolo se il fallisce il folle gesto, perché la donna riesce a scansarsi, finendo a terra. A quel punto il mancato investitore preme sull’acceleratore e fugge ad alta velocità, abbandonando la tangenziale. 

Il militare non perde tempo, chiama il 113 raccontando l’episodio e descrivendo macchina e guidatore, e presta assistenza alla vittima dell’assurda aggressione. 
La vittima è una maestra ,l'energumeno è un maestro pure lui, con precedenti per reati contro persona e patrimonio pubblico .

MAZZETTE AI MEDICI PER CONSIGLIARE LATTE IN POLVERE AL POSTO DI QUELLO MATERNO !

 © ANSA

Un giro di mazzette per centinaia di migliaia di euro utilizzati per pagare i "regali" ai medici (smartphone, computer, condizionatori, televisori) e viaggi in rinomate mete turistiche (Sharm el Sheik, India, Stati Uniti, Parigi, Londra, Istanbul e Crociere nel Mediterraneo e nord Europa). E' quanto scoperto dai carabinieri del Nas di Livorno nell'inchiesta che ha condotto all'arresto di una dozzina di pediatri, di 5 informatori scientifici e di un dirigente d'azienda con l'accusa di corruzione. Secondo le accuse i "regali" servivano perchè i medici inducessero le mamme ad usare latte in polvere anzichè quello materno.

venerdì 21 novembre 2014

AIUTARE I POVERI E' DISEDUCATIVO ?



Questa sera all'uscita di un supermercato c'era un uomo ( un cinquino come direbbe Camilleri )  che , sostava in piedi senza nè parlare nè tendere la mano . L'avevo già notato quando sono entrato, ma il suo atteggiamento era di una persona che stesse attendendo qualcuno . Chi ?
All'uscita era ancora lì, in piedi, avvolto in un giaccone un poco liso . Non diceva una parola, non tendeva la mano . Ho capito che stava attendendo qualcuno : coloro che uscivano ,me compreso .
A questo punto gli ho chiesto : " ha bisogno qualcosa " . La risposta è stata : " per i miei bambini ".
Mi si è stretto il cuore ed ho fatto ciò che ritengo mio dovere, come fanno tante altre persone .
Mi viene in mente il moralismo di qualcuno che afferma : " aiutare chi chiede elemosina è diseducativo " .
Quest'uomo , pieno di dignità, non chiedeva nulla , non voleva disturbare, ma aveva bisogno ...e si vedeva .
Diseducativo per chi ?
Probabilmente quest'uomo è stato indotto a sostare davanti al supermercato a causa della disperazione per aver perso il lavoro .
Esiste un lavoro per una persona che ha superato i 50 anni ? Non credo proprio , purtroppo .
Non so se il mio interlocutore avesse realmente  a casa piccole bocche da sfamare :non me ne importa  .
Ed allora mi vengono in mente le motivazioni accampate da molti   per  non  aiutare associazioni che impegnano tempo e denaro per raccogliere fondi da destinare ai meno fortunati , soprattutto bambini .
Per fortuna posso testimoniare che non è il caso del mio paese .
Comunque se  ci fosse più umanità e meno egoismo  il mondo sarebbe migliore .

Andrea Bagaglio - Presidente associazione MERCALLO PER...






GRAVI REATI AMBIENTALI = CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

Ciao Andrea, 

Grazie per aver firmato la mia petizione, "Matteo Renzi: Disegno di legge per equiparare, giuridicamente, i gravi reati ambientali ai Crimini contro l'Umanità.." 

Puoi aiutare a vincere questa campagna chiedendo ai tuoi amici di firmare anche loro? È facile condividere con i tuoi amici su Facebook - clicca qui per condividere la petizione su Facebook.

Sotto c'è anche un esempio di email che puoi inoltrare ai tuoi amici. 

Grazie ancora -- insieme stiamo creando il cambiamento, 

Massimiliano Comparin 

AUTOVELOX - Sindaco ed assessori a processo !

Il contestatissimo impianto autovelox...

NUORO. Sindaco, assessore ed ex comandante dei vigili del Comune di San Teodoro sono stati rinviati a giudizio per «l'autovelox della discordia» che nell'estate 2012 aveva prodotto sulla Statale 131 Dcn migliaia di multe senza avere però le necessarie autorizzazioni per l'installazione.
L'ordinanza è stata emessa oggi dal Gup di Tribunale di Nuoro, Mauro Pusceddu, su richiesta della Procura: saranno processati per abuso d'ufficio il sindaco Tonino Meloni, l'ex comandante dei vigili Francesco Asole e l'assessore al traffico Gianfranco Bacciu.
L'accusa per i tre è di abuso d'ufficio per aver acconsentito l'installazione sulla Statale 131 Dcn ( Nuoro- Olbia) di un autovelox senza le necessarie autorizzazioni.( Da La nuova Sardegna )

GIOCO D'AZZARDO -UOMO LUDOPATICO PERDE 200.000 EURO E DIVENTA UN LADRO .



CONEGLIANO (TREVISO) - Malato del gioco alle slot machineha sperperato 200 mila euro e si è pure macchiato di furto. La vittima di ludopatia accertata è un 35enne coneglianese che in pochi anni ha dilapidato parte del patrimonio di famiglia perdendo quella cifra da capogiro alle macchinette slot e video poker. Risucchiato dal vortice compulsivo del gioco, qualche giorno fa, è stato colto da un raptus. È accaduto lunedì scorso in una sala slot della città. Il 35enne stava giocando da circa un'ora. Aveva già perso parecchi soldi. L'addetta alla sala stava svuotando le macchinette. Ad un certo punto ha appoggiato la cassetta con le monete su una mensola. Con uno scatto maldestro, l'uomo ha afferrato la scatola ed è fuggito. Dentro c'erano circa 400 euro. La ragazza ha immediatamente chiamato la polizia. Poco dopo, il 35enne è stato rintracciato in un'altra sala slot cittadina dove stava giocando il bottino del furto. Aveva già speso 107 euro senza vincere nulla. È stato denunciato per furto in stato di libertà.( Il gazzettino )

PENSATE SOLO A SCIOPERARE afferma il novello DC

Tiziano Riverso .