martedì 10 dicembre 2019

IN 40.000 :Torino NON si LEGA

L'immagine può contenere: una o più persone, folla, notte e spazio all'aperto

TORINO, - Una piazza Castello gremita ospita il primo raduno delle Sardine a Torino. Sono migliaia le persone che si sono date appuntamento nel centro Città per la manifestazione indetta, inizialmente, in concomitanza con la presenza nel capoluogo piemontese del leader della Lega, Matteo Salvini.
    "Siete tutte sardine? Sì.... Squali? No... ce n'era uno ma mi dicono non essere venuto", ha detto dal palco all'inizio del raduno Paolo Ranzani, tra i promotori torinesi del movimento, riferendosi all'assenza di Salvini al processo per vilipendio svoltosi a Palazzo di Giustizia.
    Il raduno è iniziato con una 'Bella Ciao' in versione muta, a labbra chiuse "per tutte le vittime di violenza che non hanno potuto parlare". "Chiedo a tutti voi di tornare a fare politica nei bar, in piazza, con gli amici, non possiamo sperare in una politica migliore se siamo indifferenti", è l'appello di uno degli organizzatori.
    Tra gli slogan scanditi dalla piazza anche "Torino non si Lega".

ALTRO LEGHISTA INDAGATO : RICICLAGGIO FONDI LEGA FRODATI AGLI ITALIANI !

Risultati immagini per maroni

L'assessore all'Autonomia e alla Cultura della Regione Lombardia Stefano Bruno Galli è indagato dalla procura di Genova nell'ambito dell'inchiesta sul presunto riciclaggio di parte dei 49 milioni dei fondi della Lega.
    L'accusa ipotizzata nei confronti di Galli - nella sua qualità di presidente dell'Associazione Maroni Presidente - è riciclaggio.
    Secondo quanto si apprende, le perquisizioni dei finanzieri hanno interessato uffici e domicili a Milano, Monza e Lecco.
   

TANTI SINDACI CON LILIANA SEGRE : " L'ODIO NON HA FUTURO "

sindaci marcia liliana segre varesotto

MILANO -"C'è una grande musica in questa piazza, il tempio della musica oggi è all'aperto. Siamo qui per parlare di amore e non di odio. Lasciamo l'odio agli anonimi della tastiera". Lo ha detto la senatrice a vita Liliana Segre a Milano, al termine della marcia dei sindaci 'L'odio non ha futuro'. "Voi avete una missione difficile e apprezzo tantissimo che per qualche ora abbiate voluto lasciare i vostri compiti per questa occasione. Il vostro impegno può essere decisivo per la trasmissione delle memoria". "Stasera non c'è indifferenza, ma c'è un'atmosfera di festa, cancelliamo tutti le parole odio e indifferenza e abbracciamoci in un catena umana che trovi empatia e amore nel profondo del nostro essere".

Il corteo dei 600 sindaci ha attraversato la Galleria Vittorio Emanuele II cantando le note di Bella Ciao. Al passaggio del corteo le persone schierate ai lati della Galleria applaudono la Segre, affiancata dai sindaci di Milano e Pesaro, Giuseppe Sala e Matteo Ricci, urlando il suo nome in segno di sostegno. 

SMEMORATI O BUGIARDI ?

L'immagine può contenere: 10 persone, persone che sorridono

GIOCATRICE DI PALLAVOLO SI FA SOSTITUIRE PER ALLATTARE IL PUPO !



INDIA -Doveva giocare una partita importante ed aveva portato con se il bimbo di pochi mesi affidandolo ai familiari in tribuna . Ad un certo punto il pupo si mette a strillare ed il cuore di mamma non ha saputo resistere , ha chiesto il cambio , si è seduta ed ha iniziato ad allattare il bimbo affamato che si è acquietato .Finito l'allattamento ha ripreso il suo posto in squadra
La foto è arrivata agli occhi del ministro dello sport dello stato che ha deciso di riconoscere un premio in denaro all’atleta come segno di apprezzamento per l’atteggiamento di dedizione e coraggio  nell’affrontare una maternità senza abbandonare la competizione sportiva.


LA MAFIA CHE DISTRUGGE L'AMBIENTE VIVE BENE IN LOMBARDIA !



 MILANO, 10 DIC - La Lombardia è la prima regione del Nord Italia (e la settima a livello nazionale) per numero di reati ambientali accertati con 1.541 delitti (pari al 26% di quelli contestati nel 2018 tra le regioni settentrionali) ed è anche la prima regione in Italia per numero di persone sottoposte a provvedimenti cautelari restrittivi con 23 persone.
    In particolare, 535 reati ambientali riguardando il ciclo illegale dei rifiuti, (pari al 6,7% del totale nazionale).
    A rivelarlo è il dossier di Legambiente 'Ecomafia: i dati e i numeri dell'illegalità ambientale e delle ecomafie in Lombardia', presentato a Palazzo Marino, a Milano.
    Nell'ultimo anno, inoltre, in Lombardia si sono svolte 12 delle 100 inchieste per corruzione e reati contro la pubblica amministrazione nel settore ambientale con 110 arresti, portando la regione al terzo posto della classifica nazionale per corruzione ambientale.( ANSA )

10 DICEMBRE : GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI UMANI

Eleanor Roosvelt con una copia della Dichiarazione dei diritti umani, nel 1947.

Il 10 dicembre ricorre la Giornata mondiale dei Diritti Umani. Una data fondamentale, appuntamento di spicco del calendario delle Nazioni Unite che la indissero ufficialmente il 4 dicembre 1950: ma perché? La storia di questa ricorrenza è strettamente legata con quella di un evento fondamentale della storia mondiale, ovvero la proclamazione della Dichiarazione universale dei diritti umani avvenuta il 10 dicembre del 1948. Libertà, uguaglianza e diritti: tutto questo è alla base di una giornata come questa


Luci di Natale LED : INQUINANTI E PERICOLOSE

FOTO E VIDEO. Mille luci e la magia del Natale per un Sacro Monte mai così bello

L’Associazione federale tedesca per l’ambiente e la conservazione della natura (BUND), in vista del Natale, ha voluto testare 4 lucine vendute comunemente online o nei supermercati, facendole esaminare in laboratorio per valutare l’eventuale presenza di sostanze nocive.
I prodotti esaminati sono stati i seguenti:
  • Lucine Almaga di Globo, vendute da Obi (contenuto inquinanti 27%)
  • Lucine LED da esterno, 40 pezzi bianco caldo di Hellum, venduto da Amazon (contenuto inquinanti 24%)
  • Tubo luminoso a LED , bianco caldo, 10m di Salcar GmbH, venduto da Amazon (contenuto di inquianti 11,2%)
  • Stringa di luce a LED con 80 diodi di Konstsmide, venduta tramite Käthe Wohlfahrt (contenuto di inquinanti 0,16%)
Il risultato è stato scioccante: le luci di Natale contengono grandi quantità di sostanze dannose per la salute e l’ambiente. In particolare si tratta di ftalati e cloroparaffine.
In 3 prodotti su 4 il contenuto di sostanze inquinanti era così elevato che le lucine, a detta del BUND, non dovrebbero proprio essere vendute.( GreenMe )

CENTRODESTRA DI GORIZIA NEGA CITTADINANZA ONORARIA A LILIANA SEGRE !

Risultati immagini per gorizia

GORIZIA-Ieri sera, a pochi minuti dalla mezzanotte, il Consiglio comunale di Gorizia non ha accettato la richiesta - avanzata dal centrosinistra - di assegnare la cittadinanza onoraria alla senatrice Luciana Segre. Dopo quattro ore di dibattito, e una convocazione separata dei gruppi che sostengono la maggioranza di centrodestra, il sindaco Rodolfo Ziberna ha invitato partito e alleati ad astenersi "perché l'opposizione, trasformando la Segre in un'icona dell'Olocausto, personalizza un tema più largo e strumentalizza una vicenda storica".

"La senatrice non ha legami con Gorizia, non è un'istituzione ebraica, è una persona che si è trovata suo malgrado in Senato e ora viene tirata dentro una certa battaglia." ( Da La Repubblica )

Medesime scuse del sindaco di Biella che poi si è ricreduto dandosi del CRETINO .

DRAMMI CHE DURANO ANNI !



ORBASSANO ( TO ) Madre di 85 anni uccide a martellate la figlia disabile psico/fisica di 44 anni 

LA SPEZIA - Umo di 75 anni affetto da tumore uccide la moglie colpita da Alzheimer e si suicida 

Non scrivo mai di queste situazioni ma due eventi a distanza di due giorni mi rendono triste e mi fanno riflettere ulteriormente .

Mi fanno riflettere sul dramma di una donna che ha cresciuto una figlia disabile per ben 44 anni....non pochi giorni ) e che con l'avanzare degli anni sente che le forze se ne stanno andando . Chi si occuperà della figlia dopo la sua morte ? Se ne occuperà qualcuno con lo stesso amore e dedizione ?
Non ce l'ha fatta più .

Mi fanno riflettere sul dramma di un uomo che ha , pensionato , al posto di godersi una vecchiaia serena si occupa della moglie semprepiù assente con i ragionamenti, sempre più malata .
E lui è pure affetto da un tumore .
vale ancora la pena vivere ?
Un altro dramma .

NON E' GIUSTO !

UNA AL GIORNO - SEX....DRONE ?

Immagine Articolo

Meteorologi del Desert Research Institute (DRI) di Reno (Nevada, USA) hanno messo a punto un drone per inseminare le nuvole e favorire le piogge.
Assicurano che avrà rapporti solo con le nuvole.

lunedì 9 dicembre 2019

SARDINE VARESINE ESCONO DAL FIUME OLONA ED INVADONO BUSTO ARSIZIO

Sardine a busto arsizio

BUSTO ARSIZIO ( Va ) Strette come sardine hanno riempito la piazza principale di Busto Arsizio parecchie centinaia di sardine ( piu' di mille )-  primi a parlare sono stati i due promotori delle Sardine Varesine, Silvano Monticelli e Rossella Iorio. Quello di Monticelli è stato l’intervento più “politico”: «Dobbiamo riappropriarci di ciò che vogliono toglierci. Ci hanno privato dell’esortazione “Forza Italia”, poi si sono presi il tricolore e adesso anche l’inno che, assimiliato alla destra regressiva, non ti viene più voglia di cantarlo».
 Monticelli ha citato tra i modelli di “nuova resistenza” Simone, il ragazzo romano che ha affrontato i fascisti di Forza Nuova dicendo che a lui non stava bene che si manifestasse contro gli stranieri nelle case popolari, il popolo degli striscioni sui balconi contro il populismo di destra.
Rossella Iorio, invece, ha parlato dell’importanza dell’iniziativa di portare dei libri in piazza «perchè scambiarci i libri è scambiarsi cultura». Iorio ha anche lanciato un messaggio contro il razzismo e contro le discriminazioni nei confronti di chi ha la pelle di un colore diverso.
La musica è stata assicurata da Renato Franchi ed i suonatori dell’Orchestrina del Suonatore Jones mentre al microfono si sono alternate letture di Gramsci, messaggi come quello di Giovanni Boschini dell’Arcigay e canzoni popolari e di cantautori come De Andrè.
Ovviamente si è cantato " Bella Ciao 

Si fidano di uno che promise pubblicamente : " Al primo consiglio dei ministri taglierò le tasse sulla benzina " FATTO !

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

LE DONNE EMILIANE SI FANNO RISPETTARE : BASTA CIALTRONERIE !

L'immagine può contenere: 1 persona, testo


AHIA...🤪🤕
E adesso “qualcuno” scoprirà chi sono davvero le donne emiliane.
Per insultare la memoria di Nilde Iotti qualche giorno fa Libero ha tirato in mezzo tutte le donne emiliane: mamme, figlie, fidanzate, amiche.
Ha scritto che Nilde Iotti, prima donna presidente della Camera, staffetta partigiana, liberatrice d’Italia, era in fondo solo una emiliana che, “come tutte le emiliane”, è “grande a letto e in cucina”, “simpatica e prosperosa”, “il massimo che in Emilia si chieda a una donna”.
Ora Libero conoscerà la furia di queste donne e imparerà cosa siano davvero le emiliane: quale sia la loro forza, la loro dignità, il rispetto per sé stesse.
Con l’avvocata Rita Nanetti ho preparato un esposto da presentare alla magistratura per chiedere se le parole usate sul quotidiano "Libero" contro le donne emiliane costituiscano un reato di diffamazione.
Ed è un esposto a cui potranno partecipare tutte le donne emiliane che vorranno.
È già in programma il primo appuntamento per raccogliere sottoscrizioni: il 16 dicembre alle 18.30 nella Casa delle Donne di via del Piombo 5, a Bologna.
Dopo l’appuntamento dell’associazione Orlando - Centro delle donne di Bologna - ce ne sarà uno al Pratello.

Chiedo a tutte le emiliane di dimostrare a quella gente chi sono davvero le donne emiliane. Firmiamo, sottoscriviamo e non consentiamo più a nessuno di essere trattate in questo modo.
Un invito che estendo anche alla candidata Lucia Borgonzoni. E che spero che accetti. Perché viene prima la dignità, poi l’appartenenza politica.”


Cathy La Torre


Il Grande Inganno -

L'immagine può contenere: testo

BUSTO ARSIZIO ( VA ) ore 19 -

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Rullo di tamburi...preparate le sardine!
Le sardine Varesine non abboccano!
Primo appuntamento:
🔜 09 dicembre 2019
🛑BUSTO ARSIZIO, piazza San Giovanni
🕖Ore 19
💡Porta un libro con te in piazza, la cultura ti slega e ti rende libero!!!
🐟🐟🐟 Sardine a volontà, di qualunque colore e materiale, l'importante è avere una sardina!!!



TG2 DEGLI IGNORANTI !

Auschwitz-Work Set Free-new.JPG

Al Tg2 diretto da Sangiuliano, patrono dei sovranisti.
Il campo di sterminio di Auschwitz è stato liberato dall'Armata rossa non dagli americani.
Manco leggere su Wikipedia.

scosse di terremoto nel Mugello !



FIRENZE -"Sono una novantina le scosse registrate sino a ora e in considerazione della natura dell'evento di stanotte, tipico dell'assetto tettonico del Mugello, non è da escludersi che lo sciame sismico possa andare avanti ancora per settimane". Così la Regione Toscana spiegando in una nota che "continueranno quindi le attente operazioni di monitoraggio e verifica, oltre che gli interventi per fronteggiare la situazione di emergenza in corso, da parte della Protezione civile regionale, in rapporto con il Dipartimento nazionale, e delle istituzioni locali". Al momento risulta che le zone maggiormente interessate, "con limitati danni alle cose e nessun ferito, sono il centro di Barberino di Mugello, la frazione di Galliano e S. Agata, nel comune di Scarperia e San Piero a Sieve". La scossa più forte è stata alle 4.38, magnitudo 4.5, "preceduta da uno sciame sismico" partito alle 20.38 e "tuttora in corso, "la faglia interessata è un segmento di quella del terremoto che colpì il Mugello 100 anni fa, nel 1919".

L'AVVENIRE : CHI HA GETTATO I POVERI IN MEZZO ALLA STRADA NON PARLI DI PRESEPE O DI NATALE

Una famiglia ghanese rifiutata al Cara

Duro attacco del quotidiano dei vescovi alla legge votata da Lega e M5s: c'è chi non sopporta i più deboli e li elimina.
Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, ha scritto un editoriale durissimo contro Salvini, sostenendo che "chi ha votato la 'legge della strada' ( i " decreti sicurezza " come li chiamano loro )ci risparmi almeno parole al vento e ai social sullo spirito del Natale, sul presepe e sul nome di Gesu'. Prima di nominarlo, Lui, bisogna conoscerlo".

"Viene voglia di chiamarla 'la legge della strada'. Che come si sa e' dura, persino feroce, non sopporta i deboli e, darwinianamente, li elimina", scrive il giornale della Conferenza Episcopale italiana, partendo dalla storia della famiglia africana, lui ghanese e lei nigeriana, con una bambina di 5 mesi, che non possono esser accolti da un Cara calabrese perché non rifugiati.

"Eccolo, allora, davanti ai nostri occhi il presepe vivente del Natale 2018. Allestito in una fabbrica dell'illegalità - sottolinea il direttore del giornale dei vescovi - costruita a suon di norme e di commi. Campane senza gioia, fatte suonare per persone, e famiglie, alle quali resta per tetto e per letto un misero foglio di carta, che ironicamente e ormai vuotamente le definisce meritevoli di 'protezione umanitaria'. Ma quelle campane tristi suonano anche per noi".

Globalist 2 dicembre 2018 ...

UNA AL GIORNO - ORSI, LUPI, LINCI E GHIOTTONI STANNO AUMENTANDO

 Orsi, lupi, linci e ghiottoni non rischiano più l'estinzione

UNA BELLA NOTIZIA-Secondo una nuova ricerca dell'Unione Europea, le popolazioni di lupi, orsi, linci e ghiottoni sono in costante aumento in Europa. Qualche dato: gli orsi bruni sono presenti in 22 Paesi, i lupi in 28, le linci 23. I ghiottoni invece sono un po' dappertutto.compreso alla cena di solidarieta' organizzata da MERCALLO PER...