mercoledì 23 gennaio 2019

TOSSICODIPENDENTE SI GETTA DAL QUINTO PIANO DELL'OSPEDALE -PARENTI SFASCIANO IL PRONTO SOCCORSO E MALMENANO I SANITARI

(Archivio)

GALLARATE (Varese ) -Pronto soccorso chiuso nel pomeriggio di  martedì 22 gennaio. Prima la tragedia, quando un trentenne tossicodipendente che si era recato al pronto soccorso per cause in fase di accertamento ha lasciato la sala d’attesa e si è diretto al quinto piano per gettarsi nel vuoto. Purtroppo è morto sul colpo.
La famiglia arrivata sul posto - sicuramente la madre con altri parenti - offuscata dal dolore è letteralmente uscita di senno. Ha dato in escandescenze aggredendo medici e infermieri, rompendo vetrate, computer e lanciando sedie. Il pronto soccorso è stato evacuato e chiuso. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato: al momento si stanno valutando le posizioni degli aggressori che potrebbero essere denunciati per danneggiamenti e interruzione di pubblico servizio.( La Prealpina )

UNA AL GIORNO - CAVALIERE AL MERITO DELLA REPUBBLICA -EROE N° 25



Rosella Tonti, 51 anni (Norcia), Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per la professionalità e l’umanità con cui si è spesa per garantire il regolare svolgimento dell’attività scolastica e la coesione della comunità locale a seguito del sisma del 2016”
Dirigente scolastica degli istituti omnicomprensivi di Norcia e Cascia.
In occasione del terremoto dell’ottobre 2016 è stata in prima linea per garantire le attività scolastiche e il sostegno alla comunità duramente colpita.

martedì 22 gennaio 2019

SPIGOLATURE QUA E LA' -E NON E' LERCIO !

Chissà se ora, all'Unesco, avranno, forse, motivo di ridere sotto il banfi! Mah!...

Lino Banfi. Berlusconiano di ferro. Interpreterà " nonno Felice all'UNESCO ". Regia di Di Maio e patrocinio dello stato italiano.

SE BANFI VA ALL'UNESCO IO CHE HO UNA LAUREA , UNA SPECIALIZZAZIONE , CHE HO INSEGNATO IN DUE UNIVERSITA' , CHE HO UN CURRICULUM SCIENTIFICO LUNGO UN CHILOMETRO ....DOVE VADO !

LINO BANFI A RAPPRESENTARE L'ITALIA ALL'UNESCO ? SCELTA COERENTE - E' L'UNICO CHE CAPISCE QUESTA SCELTA DI DI MAIO .

Se un senatore leghista che deve riformare la scuola italiana si vanta di avere solo la terza media , cosa vi lamentate di Lino Banfi all'Unesco !

Scelta coerente quella di - Ambasciatore Cultura: l'unico artista che, chi ha deciso la nomina, è in grado di capi

Ma se 

ANCHE LA CASSAZIONE :BASTA BUFALE !

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

I vaccini non causano l'autismo. Basta, fatevene una ragione. Anche la Corte di Cassazione l'ha confermato. 

Basta con le frottole delle sentenze, basta con questa bugia pericolosa. 

Rimangono a sostenerla solo quattro ciarlataini in via di radiazione (o già radiati) che speriamo presto vengano messi dalla legge in condizione di non nuocere. Nel frattempo non stateli a sentire, però. 

ROBERTO BURIONI MEDICO 

MORTO SUL LAVORO A PIACENZA



PIACENZA -
Tragedia in via da Sangallo in città. Un uomo, nella mattinata del 22 gennaio, ha perso la vita a causa di una caduta fatale dal terzo piano di un condominio, mentre stava effettuando alcuni lavori. La vittima è Eugenio Venuti, 50 anni. Poco prima delle 10 l’operaio era impegnato sul balcone di un palazzo. Per cause ancora da chiarire è caduto da un’altezza di dieci metri sul suolo del cortile dell’edificio. I sanitari del 118, intervenuti repentinamente sul posto con un’automedica insieme alla Croce Bianca, hanno provato a lungo a rianimare l’uomo caduto a terra, purtroppo senza esito. Sul posto anche i carabinieri del nucleo del Radiomobile di Piacenza che stanno vagliando la dinamica del tragico infortunio. Stando alle prime ricostruzioni dell'accaduto, l'operaio - un 50enne -per effettuare il montaggio di una tenda esterna sul balcone, potrebbe aver utilizzato una scala. Improvvisamente, per cause da accertare, avrebbe perso l'equilibrio precipitando nel cortile del condominio. ( Il piacenza )

Potrebbe interessarti: http://www.ilpiacenza.it/cronaca/cade-e-precipita-dal-terzo-piano-muore-un-operaio.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/ilPiacenza.it

CONOBBI QUESTO SIGNORE QUANDO VENNE DALLE NOSTRE PARTI A RITIRARE SOLDI PER TERREMOTATI

L'immagine può contenere: 1 persona

VISSO - Indagato il sindaco per soldi scomparsi - Secondo l’ipotesi della procura avrebbe ricevuto soldi da destinare ai commercianti danneggiati dal sisma senza utilizzarli per quel fine. Sequestrati 10.300 euro dal conto del sindaco Giuliano Pazzaglini. Il senatore leghista è indagato per peculato.
PER CONTO DI MERCALLO PER... A LUI HO PERSONALMENTE CONSEGNATO COPIA DEL BONIFICO ,  I SOLDI DEI MERCALLESI RACCOLTI COL LAVORO DEI VOLONTARI .

PESCI IN COMA ETILICO !



TREVISO - In un comune in provincia di Treviso ettolitri di vino sono stati sversati in un torrente a causa di un guasto alla valvola di un silos pieno di questo nettare .
Un torrente che scorre nelle vicinanze è stato inondato trasformando l'acqua in vino - I poveri pesci, non abituati a tanto ben di Dio ne hanno bevuto a crepapelle . E sono crepati . Danno per la ditta e per i pesci -

UNO DEFINITO " FANNULLONE " IN EUROPA , CAPO DI UN PARTITO CHE HA RUBATO 49 MILIONI AGLI ITALIANI E' SENZA PUDORE !

L'immagine può contenere: testo

Da GINO STRADA ad ADRIANO CELENTANO !

Adriano al Politecnico di Milano.jpg

Cosa ha detto Gino Strada sul governo '
Cosa ha detto Adriano Celentano ?


LA PACCHIA DI LAVORARE PER 3 ( TRE ) EURO ALL'ORA E' FINITA - !



CREMONA Migranti pagati 3 euro l'ora, costretti a lavorare in condizioni degradanti e in assenza di qualsiasi rispetto delle norme in materia di di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro. Lo ha scoperto la Polizia che ha seguito a Cremona alcune ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari e con l'obbligo di dimora nei confronti di una serie di persone accusate di far parte di un'organizzazione criminale dedita al caporalato.
    Secondo quanto accertato dalle indagini condotte tra aprile e novembre 2018, i migranti erano impegnati nella raccolta di indumenti usati destinati ad essere poi distribuiti nei mercati del Nord Africa. L'organizzazione operava oltre che a Cremona, nelle province di Como, Bergamo e Reggio Emilia.

I RICERCATORI INSISTONO : DIETA CON MENO CARNE E PIU' FRUTTA E VERDURA PER SALVARE PIANETA ED ESSERI UMANI !



NON E' UNA GROSSA NOVITA' - Ma fino ad ora è stata scarsamente seguita .
Dimezzare il consumo di carne rossa e di zucchero e raddoppiare quello di noci, frutta, verdura e legumi. Per un apporto quotidiano di 2.500 calorie. È la “dieta planetaria” messa a punto da un team internazionale di 30 esperti pubblicata su Lancet. Cosa ha di speciale? Fa bene a chi la segue, ma anche al pianeta: è capace di prevenire 11,6 milioni di morti riducendo drasticamente le malattie croniche, infarto, ictus e diabete, senza devastare la natura. «Il cibo che mangiamo e il modo in cui lo produciamo determina la salute delle persone e del pianeta e attualmente commettendo errori gravi su questo fronte»,
Questo studio fornisce a governi, produttori e singoli individui un punto di partenza basato sull’evidenza scientifica per lavorare insieme per trasformare i nostri sistemi alimentari e la nostra cultura alimentare».
I ricercatori sanno che i loro inviti a cambiare il menù non saranno accolti tanto facilmente. Ogni regione del mondo affronterà la propria sfida: gli abitanti del Nord America, per esempio, mangiano quasi 6,5 volte la quantità raccomandata di carne rossa, mentre le popolazioni dell’Asia meridionale ne consumano solo la metà della quantità suggerita dalla dieta planetaria. Per le comunità dell’Africa sub-sahariana non sarà semplice raggiungere gli obiettivi della nuova dieta per quanto riguarda le verdure amidacee come patate e manioca: in quelle zone infatti si consuma in media una quantità 7,5 superiore a quella indicata.( H,D .)

IL GRANDE JAZZ A BARASSO DI VARESE

Image

UNA AL GIORNO -CAVALIERE AL MERITO DELLA REPUBBLICA -EROE N° 24



Rebecca Jean Spitzmiller, 62 anni (Roma), Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per il suo coinvolgente impegno nella lotta contro il degrado urbano e nella difesa dei beni comuni”
Ricercatore presso l’Università degli Studi Roma Tre dove insegna Diritto comparato e internazionale. Ha iniziato la carriera come insegnante d’arte negli Stati Uniti.
È impegnata nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni comuni e nella diffusione del senso civico sul territorio di Roma Capitale.
Nel 2009, stanca delle scritte e tag che imbrattavano la zona in cui vive (Viale Eritrea), ha cominciato a pulire le strade con alcuni solventi. In pochi mesi centinaia di cittadini si sono uniti. Nell’ottobre 2014 ha fondato Retake Roma, una Organizzazione di Volontariato necessaria per creare un rapporto con gli enti, dare risalto e credibilità alle attività, gestire le donazioni (vernici, gel, ecc.) di privati, aziende e multinazionali.

lunedì 21 gennaio 2019

" Tifosi " prima insultano l'arbitro, poi mandano il padre in ospedale !



TRAVACO' SICCOMARIO ( Pavia )- Ha richiamato carabinieri ed autoambulanza la partita juniores tra Audax locale e Vigevano - E' successo sabato pomeriggio -La partita si è conclusa con il punteggio di 2-3 grazie anche a due rigori concessi dal giovane arbitro di Casalpusterlengo e le frange più calde della tifoseria hanno contestato da subito, insultando pesantemente il direttore di gara dagli spalti. Ma la furia non è finita lì. A fine gara, mentre i giocatori e lo stesso arbitro erano già negli spogliatoi, un gruppetto di tifosi infatti se l’è presa anche con il padre M.A., che è stato aggredito nel parcheggio all’uscita. 
Subito soccorso dai tecnici sportivi della squadra padrona di casa, il 50enne è stato portato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale San Matteo per le contusioni al volto riportate in seguito all’aggressione..

QUANDO L'IGNORANZA VIENE DALL'ALTO !

Mendeleev diventa Mendel, la gaffe del Miur

 In una nota firmata dal ministro Marco Bussetti relativa al 'Lancio della XXVIII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica', dimostra la sua CULTURA nel presentare i temi dell'iniziativa confonde Gregor Johann Mendel, precursore della moderna genetica, con il chimico Dmitrij Ivanovič Mendeleev, inventore della tavola periodica degli elementi.
Lo strafalcione ha fatto il giro di diverse pagine Facebook, tra cui 'Abolizione del suffragio universale'. "Il ministero dell'Istruzione del governo del cambiamento confonde Mendel, autore delle tre leggi sulla genetica e sull'ereditarietà dei caratteri, con Mendeleev, ideatore della tavola periodica. Non idrogeno, tungsteno e stronzio, ma piselli verdi e lisci e gialli e rugosi. La tavola degli elementi, questa sconosciuta. Già", ironizza la pagina in un post, scatenando i commenti sarcastici degli utenti.

CARLO TAGLIABUE , padre di un ragazzo della LOCANDA DEI GIRASOLI ci aggiorna circa la petizione

Roma, rischia la chiusura la Locanda dei Girasoli. Appello a Raggi: "E' un fiore all'occhiello"

Stamattina siamo oltre 97.000 firmatari: una risposta che ci gonfia il cuore di orgoglio per tutti Voi . Roma è una città che merita di essere trattata per quello che è: una città accogliente, caciarona , inquieta ma che quando apre il proprio cuore è in grado di affrontare qualsiasi sfida .
Oggi siamo fieri di dire che siamo tutti romani . 
Dal Campidoglio ancora nessuna nuova; è come se Noi e Voi fossimo invisibili . Ma noi siamo testardi ed andremo avanti sulla petizione e sulle iniziative per far sentire la nostra voce sino a che non sarà data la giusta dignità ai nostri ragazzi da parte della Prima Cittadina che ha il dovere , prima di tutto morale, di rispondere al grido di aiuto di una realtà storica del città  che Lei dovrebbe essere fiera di rappresentare. Stiamo facendo tutto alla luce del sole per non creare ombre, la nostra è una semplice richiesta e ci aspettiamo una semplice risposta.
La Prima Cittadina ha deciso di ignorare la locanda, la sua storia, e 
l'affetto di tanti cittadini romani ? Lo dica chiaramente e ce ne faremo una ragione
. Una cosa non consentiremo: il silenzio sul futuro dei nostri ragazzi e di tanti che attendono una possibilità nella vita. Qui non c'è trucco e non c'è inganno, c'è solo la cruda realtà di una battaglia per la sopravvivenza di un pezzo di Roma. Vi daremo aggiornamenti come ne avremo, sperando siano positivi.
 GRAZIE ROMA CITTA' ETERNAMENTE DAL GRANDE CUORE

UN ABBRACCIO FELICE NEL GIORNO PIU' TRISTE DELL'ANNO !



La giornata internazionale dell'abbraccio quest'anno coincide col lunedi' nero !Coincidenza straordinaria ! Quindi cerchiamo di far prevalere l'abbraccio al pessimismo .
Istituita nel 1986, è nata negli Stati Uniti, per poi prendere piede anche in Europa e in Australia. Secondo l’Università di Medicina di Vienna gli abbracci, e le coccole in generale, allontanerebbero stress e ansia, sarebbero quindi un vero toccasana per la nostra salute, soprattutto mentale. Anche il corpo però ne trarrebbe beneficio, un abbraccio sarebbe una difesa contro infezioni e infarto.
Riportate questa data in grande nella vostra agenda. E quando arriva il 21 gennaio non esitate a regalare un affettuoso abbraccio a partner, bambini, genitori e ai vostri migliori amici

Fondo Monetario Internazionale :Italia a rischio recessione !

Christine Lagarde, archivio © EPA

La situazione finanziaria dell'Italia, assieme a Brexit, è al primo punto fra i principali fattori di rischio globali indicati dal Fondo monetario internazionale nella versione aggiornata del World Economic Outlook. "In Europa continua la suspence su Brexit, e il costoso intreccio fra rischi sovrani e rischi finanziari in Italia rimane una minaccia", ha detto il direttore della Ricerca del Fmi Gita Gopinath presentando il rapporto a poche ore dall'inizio del Forum economico mondiale di Davos.

"Gli spread italiani - si legge al primo punto della sezione sui rischi globali, che evoca anche una Brexit senza accordo - sono scesi dal picco di ottobre-novembre ma restano alti. Un periodo prolungato di rendimenti elevati metterebbe sotto ulteriore pressione le banche italiane, peserebbe sull'attività economica e peggiorerebbe la dinamica del debito". 
Il fondo monetario internazionale taglia allo 0,6%, dall'1% di ottobre, la previsione di crescita per l'Italia nel 2019, mantenendola allo 0,9% per l'anno successivo.

MORTO SUL LAVORO A GENOVA

 © ANSA

GENOVA -ncidente mortale questa mattina in Ansaldo Energia. Un operaio di 42 anni, E. C.  della ditta esterna Geko sarebbe stato colpito da un pezzo di materiale caduto da una gru. L'incidente è avvenuto poco dopo le 8 nel piazzale interno di Ansaldo Energia.
L'azienda si trova a ridosso dell'area interessata al crollo del ponte Morandi. I sindacati e la Rsu hanno proclamato otto ore di sciopero immediato.
Cinti sarebbe deceduto sul colpo. Era sposato, padre di due figli di 6 e 11 anni ed abitava a Pontedecimo
   

50 LEGHISTI MANDATI LETTERALMENTE A C.... .... ALLA SAGRA DEL RADICCHIO A TREVISO



ZERO BRANCO ( Treviso )-La cena della Lega finisce male: problemi intestinali per 50 militanti
on si è certo conclusa nel migliore dei modi la cena organizzata dalla Lega a Zero Branco durante la tradizionale Festa del radicchio. Venerdì sera, infatti, oltre 50 militanti del Carroccio, tra cui molte personalità di spicco a livello provinciale e regionale, sono stati colpiti da dolori intestinali e sintomi da intossicazione alimentare che si sono protratti per tutto il fine settimana.
Una cena a dir poco da dimenticare, come riportato da "Il Gazzettino di Treviso". A far discutere però è il fatto che solo la tavolata dei militanti della Lega sia stata interessata da malori intestinali post-cena.