martedì 22 agosto 2017

LE MACERIE DEI CRETINI RAZZISTI

L'immagine può contenere: sMS

GIOCO D'AZZARDO LEGALE :CRESCONO LE VITTIME, LE IMPRESE ED I GUADAGNI PER IL GOVERNO

slot machine

Nell'aprile del 2015 la maggioranza di destra della regione Lombardia esulto' per una propria legge che avrebbe dovuto rendere vita difficile al gioco d'azzardo legalizzato . I fatti sono più reali dei proclami pubblicitari .

 Il mercato del gioco continua a crescere. Nell’ultimo anno in Lombardia, il settore ha registrato un incremento dell’8,2% !

In particolare, in provincia di Varese in un anno il giro d’affari è cresciuto dell’1,2% con una crescita del 75% degli ultimi 5 anni: « Ormai le richieste di aiuto sono un paio al giorno – commenta la dottoressa Capitanucci ,presidente dell’Associazione AND, Azzardo e nuove dipendenze, – e sono in aumento anche i gesti estremi di persone che hanno perso tutto. Pur in presenza del dramma sociale, però, si riscontrano difficoltà a combattere queste forme di gioco. L’età è sempre più bassa, registriamo anche numerosi ventenni che si avvicinano da soli o accompagnati dalle proprie famiglie».


FEMMINICIDIO IN ALTO ADIGE



I carabinieri hanno arrestato a Millan, una frazione di Bressanone, un uomo con l'accusa di avere ucciso la sua convivente. La donna è stata trovata ormai morta nella vasca da bagno. Secondo quanto si è appreso, sul corpo i segni di ferite inferte con un'arma da taglio.
    Il delitto è avvenuto in una casa dell'Istituto dell'edilizia popolare Ipes nella cittadina altoatesina.
   

BUFALA SCHIFOSA GIA' NOTA NEL 2014 E RIPROPOSTA DA BOCCALONI SENZA DIGNITA'

L'immagine può contenere: 11 persone, persone che sorridono, persone in piedi e sMS

L’accanimento online dei militanti del Movimento 5 Stelle contro il presidente della Camera Laura Boldrini non accenna a placarsi, anche a costo di diffondere bufale in rete. Un attivista, Sebastiano Palmiero (tra l’altro consigliere comunale a Macerata ) ha postato sul suo profilo facebook una foto delle ballerine Coccodè di Indietro Tutta!, trasmissione andata in onda sulla Rai tra il 1987 e il 1988 e diventata celebre per Cacao Meravigliao. Una di queste, secondo Palmiero, sarebbe proprio il presidente della Camera: “La Boldrini (in alto a destra) , me la ricordo così. Lei che s'indigna contro il voyeurismo... Fate un po voi ...”, scrive sulla sua bacheca.
Peccato che Boldrini non è mai stata una ballerina Coccodè. Ma ormai la bufala è in rete, e fa presto a diffondersi. “Anvedi la moralista”, scrive un utente. “Vai facciamo girare magari le sue compagne la riconoscono e ci raccontano qualcosa in più”, scrive un altro che non cela la sua voglia di screditare il presidente della Camera. E così via: “Una velina nata”; “Vedo che anche lei ha evitato la gavetta, ha fatto la scorciatoia come tante altre donne, sia in politica sia in televisione”. Qualcuno ci va giù pesante e passa agli insulti.
Forse la presunta somiglianza tra la danzatrice Coccodè e la Boldrini lo ha tratto in inganno, o forse Palmiero ha solo confuso il nome del corpo di ballo con il programma Cocco (dove la Boldrini ha lavorato come assistente di produzione). Fatto sta che il presidente della Camera è finita di nuovo sotto il fuoco di fila dei grillini, senza motivo.( HP )

PEDALARCULTURA A SOMMA LOMBARDO( VA ) ...NEL PARCO DEL TICINPO

L'immagine può contenere: sMS

UNA AL GIORNO -CASALI GRATIS A BORMIDA ...PIU' BONUS !

 Bonus a chi si trasferisce a Bormida e casali gratis

Bormida, in Liguria, è uno dei 1650 borghi che rischia di scomparire. Il sindaco Daniele Galliano ha allora deciso di offrire incentivi fino a 2000 euro a chiunque decida di trasferirsi per ripopolare il paese. 
E se volete darvi al turismo l’Agenzia del Demanio mette a disposizione 103 edifici abbandonati in luoghi storico-religiosi agli under 40 per farne strutture turistiche. 
 Il progetto si chiama “Cammini e Percorsi” e si tratta di ostelli, locande, masserie, case cantoniere in disuso, ma anche piccole stazioni, ex edifici scolastici, torri, monasteri e antichi castelli.
Il bando si è chiuso il 26 giugno...salvo nuovo bando .

TERREMOTO - I RAZZISTI VERSO GLI ITALIANI SI SCATENANO !



Fa il paio con la consigliera pleghista Donatella Galli di Monza   che scrisse " FORZA ETNA, FORZA VESUVIO " : condannata .

ANPI DI SESTO CALENDE ( VA ) CENSURATA DAL SINDACO LEGHISTA


Autovelox e strisce blu, chi paga è Pantalone


Oggi su La Prealpina il vice.direttore Vincenzo Coronetti ,nella sua rubrica Lo Spillo cita la nostra presa di posizione sugli autovelox della Vergiate-Besozzo -


Un riconoscimento positivo al nostro impegno ,una condanna senza appello per i sindaci dei comuni .

BUFALA RAZZISTA !

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Ieri un tizio ha postato questa vecchia bufala . ( per la cronaca  :i senatori sono in totale 321 e non 429 ) . Purtroppo chi copia queste baggianate ,non chiede scusa per la figuraccia ( ed il razzismo che alimenta ) ma cerca di giustificare le sue cazzate con post come questi rivolto ad un suo amico di FB : "vai a vedere cosa suçcede all.ospedale. quando passano davanti a tutti . Oramai con sto falso perbenismo il pd sta oltre ad ogni limite vedrai. Vedrai con il jus soli cosa succedera. "

Penso che la storia degli ospedali sia mutuata da un post razzista ove sono raffigurati pensionati in coda davanti ad un ambulatorio ed un nero che passa davanti . Lui non ha mai assistito ad una scena simile , ma il razzismo dilaga !

TERREMOTO A ISCHIA - MORTI

Terremoto a Ischia: almeno un morto, 7 sotto macerie © ANSA

ISCHIA -Due donne morte e una trentina di feriti .
Erano le 20.57 di ieri sera quando la terra ha iniziato a tremare. Per i turisti, tantissimi in questo periodo sull'isola verde, e per i residenti, l'estate si è fermata nel peggiore dei modi. Prima un boato poi la consapevolezza di quello che stava accadendo. Le suppellettili che cadevano, i mobili che si spostavano e poi il black-out, i crolli. "E' stato peggio del terremoto del 1980"
Sono i turisti che hanno letteralmente preso d'assalto il primo traghetto partito per Pozzuoli mentre c'è chi dorme in strada, su una panchina, aspettando le prossime navi per Napoli.

lunedì 21 agosto 2017

INTEGRALISTI ?

L'immagine può contenere: sMS

IN PROVINCIA DI VARESE SINDACO, EX SINDACO, FUNZIONARI COMUNALI ,COSTRUTTORE ....INDAGATI

Indagine urbanistica ponte tresa  LAVENA PONTE TRESA

La guardia di finanza ha sequestrato 17 immobili, per un valore di 4 milioni di euro, nella zona con panorama sul lago e la dogana, di proprietà della Petra srl, riconducibile secondo gli investigatori a un immobiliarista, Giulio Conti, già indagato in un’altra inchiesta della procura di Varese; era stato protagonista della vicenda del sequestro nella sua casa di una zanna di mammut, nell’ambito dell’operazione “Era glaciale” condotta dal pm Annalisa Palomba (le udienze sul sequestro sono in itinere, l’imprenditore ha fatto ricorso e la vicenda é ancora sub iudice).
Lo stesso magistrato, oggi, indaga sulla vicenda urbanistica che la Finanza di Luino ha ribattezzato “Operazione Vista Lago” e ha ottenuto dal gip di Varese il sequestro degli immobili. In totale sono indagate 16 persone. Tra queste vi sarebbero l’attuale sindaco Massimo Mastromarino (per abuso d’ufficio e omissione di atti d’ufficio) e l’ex sindaco Pietro Roncoroni per abuso d’ufficio. Indagati anche funzionari pubblici del comune, e liberi professionisti: geometri, architetti, ingegneri. Oltre al titolare dell’impresa edile e prenditore committente.
La vicenda nacque nel 2015 a seguito di alcuni esposti (tra cui quello di Mastromarino) sulle presunte violazioni edilizie dell’area. La guardia di finanza ribadisce che l’indagine verte su abusi edilizi e violazioni urbanistiche.
I tecnici avrebbero dato il via libera ai progetti, e da quegli incrementi volumetrici, secondo la guardia di finanza, ne sarebbe derivato un ingiusto profitto; il tutto connesso al mancato rispetto della normativa igienico sanitaria e a una classificazione energetica sovrastimata. Viene poi contestata una documentazione che conterrebbe un falso ideologico, poiché alcuni appartamenti erano abitati già prima della stipula della convenzione.( da Varesenews )

PADRE E FIGLIA MALMENATI DA INTERISTI : VERGOGNA !




MILANO, 21 AGO - Per aver aggredito e malmenato un tifoso che si trovava allo stadio con la moglie e i due figli, un ultras dell'Inter di 19 anni, M.F., è stato arrestato dalla polizia in servizio a San Siro nel corso di Inter-Fiorentina, e nei suoi confronti il Questore di Milano ha disposto un daspo per la durata di 5 anni. Lo ha reso noto la Questura, precisando che l'episodio incriminato è stato ripreso dalle telecamere dello stadio, grazie alle quali è stato possibile individuare l'aggressore. Il tifoso aggredito era sugli spalti con la moglie e i due figli, appena sopra alla curva interista. Ha chiesto agli ultras posizionati alcune file sotto di lui di abbassare una grande bandiera che gli impediva la visuale. Per tutta risposta gli ultras sono saliti da lui e uno di loro lo ha colpito con diversi pugni al volto. Nel parapiglia è rimasta contusa anche la figlia di 10 anni. L'ultras, individuato immediatamente dalla polizia in servizio alla stadio, è stato arrestato e per lui è scattato il daspo di 5 anni.

COSA SCRIVE IL CORANO

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

testo ...".CHIUNQUE UCCIDA UN UOMO, che non abbia ucciso a sua volta o che non abbia sparso la corruzione sulla terra , SARA' COME SE AVESSE UCCISO L'UMANITA' INTERA .
E chi ne abbia salvato uno , sarà come sarebbe come se avesse salvato l'umanità intera ."

PAPA FRANCESCO -DIRITTO DI NAZIONALITA' AI MIGRANTI DALLA NASCITA


Accogliere, proteggere, promuovere e integrare"


"Nel rispetto del diritto universale ad una nazionalità, questa va riconosciuta e opportunamente certificata a tutti i bambini e le bambine al momento della nascita. La apolidia in cui talvolta vengono a trovarsi migranti e rifugiati può essere facilmente evitata attraverso una legislazione sulla cittadinanza conforme ai principi fondamentali del diritto internazionale". Lo rileva il Papa nel Messaggio per la Giornata del Migrante 2018 che si celebrerà il prossimo 14 gennaio.
Occorre "rispondere alle numerose sfide poste dalle migrazioni contemporanee con generosità, alacrità, saggezza e lungimiranza, ciascuno secondo le proprie possibilità". E' l'appello di Papa Francesco.
 "ogni forestiero che bussa alla nostra porta è un'occasione di incontro con Gesù Cristo, il quale si identifica con lo straniero accolto o rifiutato di ogni epoca".

ACCADE A MERCALLO ( VA )- PAESE ABBANDONATO !



Ieri per tutto il pomeriggio lo stallo di piazza Carlo Balconi riservato agli automezzi degli invalidi era occupato da automezzo di chi invalido non è certamente . Intanto le piante di ambrosia continuano a fare bella mostra sotto la tettoia della fermata autobus di via Roma angolo via Canee . Certamente non è stata sfalciata durante il periodo indicato in ordinanza per il primo sfalcio ( 20- 30 luglio ) - Speriamo che avvenga durante il secondo periodo ( 20-30 agosto ) .
La zona giochi dietro il monumento della piazzetta è sempre in stato di abbandono . .
Ieri mattina sono andato a fare una passeggiata fino alla ex spiaggia comunale : alle ore 11.30 ,piscina chiusa ,una desolazione .


LA SCUOLA FA MALE ALLA SALUTE DEGLI ALUNNI ?



Rabbia, insonnia e abbuffate: ecco il mal di scuola
In vista dell’inizio del nuovo anno scolastico ricominciano anche l’insonnia, i momenti di rabbia e le grandi abbuffate. I sintomi sono chiari: si diventa più suscettibili e ci si irrita anche per le sciocchezze. In questi momenti intrattenere rapporti con chi sta per ricominciare la scuola non è esattamente una passeggiata. Gli studenti che hanno il mal di scuola dormono poco durante la notte e il pisolino pomeridiano, quello schiacciato sul divano davanti alla tv

Rabbia, insonnia e abbuffate: ecco il mal di scuola
La fame non va mai in vacanza e aprire la porta del frigorifero a tutte le ore del giorno e della notte diventa semplicemente uno sport preferito.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/scuola/mal-di-scuola-insonnia.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday

UNA AL GIORNO-UNA PALESTRA PER ...DORMIRE !

 Napercise, andare in palestra e dormire!

Nella palestra londinese di David Lloyd ci si può iscrivere al Napercise, l’esercizio del pisolino. 45 minuti, comodamente distesi su un lettino a dormire. Nella stanza fa molto caldo e la cosa farebbe bruciare anche calorie durante il sonno.
L’idea è nata dopo che Lloyd ha scoperto che l'86% dei genitori che accompagnavano i figli nella sua palestra entravano nella struttura stanchi e assonnati.
Chi russa viene accompagnato all'uscita ,tra le imprecazioni degli altri .

altra leghista condannata : Forza Etna, Forza Vesuvio



Condannata Donatella Galli, la leghista che scrisse su Facebook "Forza Vesuvio"

ono state pubblicate le motivazioni della condanna per Donatella Galli, esponente della Lega Nord che sul suo profilo Facebook nel 2012 inneggiò a Etna e Vesuvio in un post contro i meridionali.
La Galli era stata denunciata dall’avvocato Angelo Pisani, all’epoca presidente della VIII Municipalità di Napoli, per i suoi atteggiamenti di istigazione all’odio razziale. La difesa della donna aveva provato a minimizzare la portata lesiva di quanto scritto, nel tentativo di farlo passare come uno sfottò.
Linea respinta dal giudice del Tribunale di Monza Elena Sechi che, con una sentenza destinata a fare storia, lo scorso 30 giugno ha condannato Donatella Galli a venti giorni di reclusione e al pagamento delle spese processuali, nonché al risarcimento danni simbolicamente richiesto dall'avvocato Pisani costituitosi parte civile.

“L’auspicio formulato dall’imputata nel suo icastico post all’immagine della penisola italiana vista dal satellite – sottolinea il giudice – non ha altro significato he auspicare la distruzione del Meridione d’Italia attraverso catastrofi naturali”, un auspicio diffuso su Facebook nel tentativo di cogliere una complice adesione alle sue espressioni cariche “di avversioni, rese evidentemente a rafforzare il proprio senso di appartenenza in contrapposizione ad un’altra comunità di persone, proprio dall’imputata definite e negativamente connotate per il solo essere originarie del Meridione d’Italia”.

“Non potranno passarla liscia, ora, nemmeno gli artefici dei deliranti commenti razzisti sul crollo di Torre Annunziata – commenta Angelo Pisani – perché con questa importante sentenza di Monza si rafforzano i principi cardine della democrazie e del diritto”. “Siamo già al lavoro – annuncia infatti il legale – per identificare gli autori dei post infamanti sulle otto vittime, denunciarli all'autorità giudiziaria e perseguirli in ogni sede giudiziaria soprattutto al fine dare esempio di civiltà e cultura