lunedì 22 ottobre 2018

UNA AL GIORNO -IN AMERICA PER DIRE DI SI

New York – Veduta

NEW YORK - Un maratoneta francese ha corso la maratone di New York accompagnato dalla fidanzata che sostava ai bordi del percorso . Lui , scorgendola , tutto sudato e trafelato , ha rallentato, si è fermato e con un filo di voce ha detto : " vuoi sposarmi " - lei ha detto di si . Ma non l'ha abbracciato, sporco e sudato com'era .

VERBANIA E DOMODOSSOLA RESTANO IN PIEMONTE - BOCCIATO IL REFERENDUM PER L'ANNESSIONE ALLA LOMBARDIA



Effettivamente era un referendum bizzarro - per essere valido avrebbero dovuto andare alle urne almeno il 50% degli aventi diritto ...ed invece si sono scomodati solo il 33% - Di questi 83% hanno votato per annettersi alla Lombardia contro il 17% dei no .
Il costo del referendum si aggira sui 500.000 euro - Chi paga ?

domenica 21 ottobre 2018

ROMA SPORCA E PUZZOLENTE



ROMA -Pietralata: cumuli di rifiuti, residenti non riescono a camminare sui marciapiedi
Pietralata è sporca e soprattutto puzza. Si fa prima a contare le strade pulite che quelle invase dai rifiuti, praticamente tutte. L'unica zona del quartiere ad essere meno sporca rispetto alle altre è largo Beltramelli ma da via Vacuna e via Cupra fino a largo Camesena passando per via Malagodi è un pianto.
"Gli operatori Ama passano a ritirare i rifiuti all'incirca una volta a settimana – hanno raccontato i residenti a RomaToday – sui marciapiedi è diventato impossibile camminare". E nel quartiere non manca neppure lo sversamento di rifiuti ingombranti: "Reti, materassi, divani ormai nelle nostre strade c’è di tutto" hanno aggiunto.
E hanno ragione perché percorrere via Vacuna come via Cupra significa fare i conti anche con i topi che "Sono davvero molto grandi". Gli odori? Non sono il male minore: "L'aria è irrespirabile". Una nota a parte merita via Malagodi dove i negozianti, consapevoli del disagio, cercano di ovviare parzialmente al problema contenendo la messa in strada dei rifiuti. 
"In via Cupra non ci sono nemmeno i cassonetti - ha spiegato una residente al nostro giornale - la strada è stretta e a senso unico". E la cartolina che arriva dalla strada è quella di un ammasso di rifiuti ingombranti tra scaffali, reti, materassi e divani. ( ROMA today)


Potrebbe interessarti: http://tiburtino.romatoday.it/pietralata/rifiuti-largo-camesena.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

ULIVETO : UNA GRANDE AVVENTURA VISSUTA SENZA MIRIAM SYLLA E PAOLA EGONU !

uliveto volley pubblicità

Oggi i giornali riportano la pubblicità dell'acqua ULIVETO con la foto della nazionale italiana di pallavolo .Coincidenza vuole che due delle più forti giocatrici sono scomparse dalla foto : MIRIAM SYLLA E PAOLA EGONU .
Sono entrambe nere . Sarebbe bello interpellare l'uccellino di DelPiero per sapere le motivazioni .
Il razzismo non c'entra !
Infatti si respira un'aria pura e limpida .
Si beve acqua pura ,limpida, trasparente ...e bianca .

DELINQUENTI RAZZISTI CONTRO MIGRANTI SOLI - M5S TACE

 © ANSA

BRINDISI-Due migranti sono stati feriti (uno in modo grave) a Brindisi con le mazze da baseball da una ronda razzista, mentre una terza aggressione nei confronti di un giovane migrante sarebbe fallita per l'intervento di un passante. La notizia - pubblicata da giornali locali - è stata resa nota dal 'Forum provinciale per cambiare l'ordine delle cose' che condanna gli episodi. Uno dei due feriti è Elija, segretario della comunità cittadina del Ghana, che vive e lavora a Brindisi da diversi anni. L'altro ferito è un ragazzo del Senegal, residente nel dormitorio. Sugli episodi indaga la Digos di Brindisi che in queste ore sta acquisendo le testimonianze delle vittime e sta cercando di chiarire se il movente sia realmente razzista o se si sia trattato di episodi di altra natura. I fatti si sono verificati nella tarda serata di venerdì, stesso giorno in cui una ragazzina di 15 anni aveva denunciato in questura una presunta aggressione subita da tre stranieri, non identificati.( Ansa )

LA GUERRA DELLE CASTAGNE

La guerra delle castagne. I proprietari: «Basta furti»

PARMA - Sull'appennino parmense sono apparsi questi cartelli in boschi non recintati ....ma non servono a nulla - I raccoglitori di castagne vanno nei boschi e raccolgono castagne , approfittando del fatto che quest'anno ce ne sono tante e grosse . Nonostante i prezzi alti nei negozi .

IMMIGRATI COSTRETTI A LAVORARE SENZA DIRITTI ED ALLOGGIATI IN UNA STALLA DA AGRICOLTORE ITALIANO



VIBO VALENTIA.Un imprenditore agricolo cinquantanovenne di Spilinga è stato denunciato dai carabinieri nell'ambito dei controlli del programma "Anticaporalato 2018".
    I militari della Compagnia di Tropea, insieme ai colleghi del Nas di Catanzaro e del Nil di Vibo Valentia, hanno accertato che i due cittadini extracomunitari, obbligati a fare i braccianti agricoli, erano costretti a dormire in uno spazio ricavato all'interno di una stalla, in condizioni igienico-sanitarie molto precarie, senza servizi igienici e senza acqua potabile.

UNA AL GIORNO - LE DISGRAZIE ALTRUI !

Ci vuole poco per riflettere sul fatto che tanta gente parla delle disgrazie altrui con commiserazione e sofferenza interiore apparente . Infatti molte anime nobili amano il prossimo quando è all'ospedale, è ridotto male economicamente o fisicamente . Ovvero quando hanno acclarato che loro sono messe molto meglio e possono dire dell'altro . " poverino " !

sabato 20 ottobre 2018

NOSTALGICO ESPONE QUADRO DI MUSSOLINI CON LA SCRITTA " e' ORA CHE TORNI "



CORSICO ( MI )- Al mercato delle pulci di Buccinasco un venditore con regolare bancarella ha esposto un quadro raffigurante l'essere piu' ignobile della storia d'italia - Era in vendita , ma aveva appeso un biglietto con la scritta " è ora che torni ".
Il fascistello è stato espulso per due mesi - Poco !

CACCIATORE UCCIDE GIOVANE CACCIATORE !

Ragazzo ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale

RIETI - In un comune in provincia di Rieti un cacciatore ha ucciso un altro cacciatore durante una battuta di caccia - E' successo stamattina verso le ore 10 - Era in corso una battuta di caccia al cinghiale - Un giovane ci ha rimesso la vita - Sttimana scorsa un altro giovane di 19 anni era stato ucciso da un altro cacciatore

MELEGATTI RITORNA SUGLI SCAFFALI : PANETTONE E PANDORO A NATALE !

“Pandoro Melegatti” ritrova la pace. Prospettiva seria di sviluppo aziendale, territoriale e occupazionale.

VERONA - Grazie all'industriale Spezzapria che ha acquistato il marchio , Melegatti tornerà sugli scaffali - Saranno riassunti 26 lavoratori su 46 . Gli altri saranno riassunti dopo .



A MERCALLO L'UCCISORE DI UCCELLINI DAL GABBIOTTO HA SPARATO ANCORA !

MERCALLO -Cacciatore con uccelli da richiamo ha sparato più volte stamani grazie alla Lega regionale ...ed al governo nazionale ! -
La possibilità di uccidere uccelli da un casotto , richiamati da uccelli tenuti in cattività è dovuta ad una legge regionale voluta dalla Lega , in deroga alla legge europea - Ora l'attuale governo ha fatto una legge vergognosa valida su tutto il territorio nazionale - Si sa che I richiami vivi sono piccoli uccelli migratori che vengono tenuti chiusi dentro gabbie minuscole per attirare altri uccelli e permettere così ai cacciatori di sparare e uccidere più prede possibili. Da questo settembre IL GOVERNO ha autorizzato l'uso di richiami vivi su tutto il territorio nazionale durante la stagione della caccia. .
Se qualcuno sente cinguettare un uccellino pensi che potrebbe essere ucciso da un cacciatore in virtù del governo regionale ed ora del governo nazionale - Nessuno si vergogna !

GIORNATA MONDIALE DELL'OSTEOPOROSI !


20 ottobre, Giornata mondiale dell’osteoporosi
L’osteoporosi è una malattia sistemica dello scheletro caratterizzata da una riduzione della massa ossea e da alterazioni qualitative  dell’osso.
L’ importanza dell’ osteoporosi risiede nel fatto che essa conduce ad una elevata probabilità di sviluppare fratture dovute alla fragilità dell’ osso che a volte possono portare a complicanze ...fino alla morte .
L'osteoporosi colpisce soprattutto la terza età e il sesso femminile .

In Italia 4.500.000 sono le persone affette (il 7,5% della popolazione) di cui 1.000.000 di uomini.
il numero dei casi di frattura  è destinato ad aumentare a causa del progressivo invecchiamento della popolazione.

Moody's declassa il rating dell'Italia a Baa3 da Baa2

© AP

L'agenzia Moody's taglia il rating dell'Italia a Baa3 da Baa2 con outlook stabile.  La decisione è legata a un ''cambio concreto della strategia di bilancio, con un deficit significativamente più elevato'' rispetto alle attese". Alla base della decisione c'è la ''mancanza di una coerente agenda di riforme per la crescita'', e questo ''implica'' il prosieguo di una ''crescita debole nel medio termine''. Lo afferma la stessa agenzia nella nota, sottolineando che i piani del governo non rappresentano un ''coerente programma di riforme'' che puo' spingere ''la mediocre performance della crescita su base sostenuta''.

"Come Unione Europea, non siamo disposti ad accettare il rischio di caricarci questo debito per l'Italia". Così il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ( AMICO DI SALVINI ) arrivando al summit Ue-Asia a Bruxelles. "L'Ue è un'economia e una comunità di valori, e funziona perché ci sono regole comuni a cui tutti devono aderire", ha avvertito Kurz, sottolineando che "se si rompono queste regole, e l'Italia si allontana da Maastricht, allora significa che l'Italia si mette in pericolo, ma ovviamente mette a rischio anche gli altri".( Da Ansa )

UNA AL GIORNO - E' UN ESSERE UMANO CHI PENSA SOLO ALL'INFERNO PER GLI ALTRI ?

C'E' UN POTENTE DI TURNO  che da quando ha scoperto che esiste l'inferno fa di tutto per farlo provare agli altri - E non può farne a meno .
Spiegategli che esiste anche il paradiso .

venerdì 19 ottobre 2018

ABBRACCIO A ILARIA CUCCHI CONTRO OFFESE ESPONENTE LEGHISTA

 © ANSA

(ANSA) - SALERNO, 19 OTT - "Ciò che mi fa più tristezza è che l'autore di questo post non è una persona qualunque ma ha un ruolo politico". Così Ilaria Cucchi sulla sua pagina ufficiale Facebook, in risposta al post offensivo pubblicato sui social nella giornata di mercoledì dal coordinatore cittadino della Lega di Pontecagnano Faiano (Salerno). In quella circostanza l'esponente leghista aveva definito Cucchi "un portatore di morte", rivolgendo gravi offese anche alla sorella Ilaria.
    "Questo lo dedico a chi si preoccupa dei post di Casamassima", ha scritto Ilaria Cucchi, pubblicando anche una foto del messaggio incriminato. "Noi famiglia Cucchi abbiamo la schiena dritta e siamo gente onesta". La sorella di Stefano Cucchi si è detta "letteralmente basita e triste". "Prego tutti - ha proseguito - di non insultare questa persona. Di non farmi questo torto. Solo di riflettere e di mandarci un abbraccio.
    Questo è ciò di cui abbiamo bisogno. Di un abbraccio. Per Stefano".

SAN GREGORIO ARMENO :NUOVO PRESEPE

L'immagine può contenere: 6 persone, persone che sorridono, persone in piedi e scarpe

SAN GREGORIO ARMENO è una cittadina famosa per le sue statue da collezione per il presepe -
Hanno già pensato al nuovo presepe ...con la manina . troppo forti !

MEDICO AIUTA MALATO TERMINALE A PORRE FINE ALLE SOFFERENZE : ACCUSATO DI OMICIDIO !



SALERNO - I malati terminali italiani che , non avendo speranza , vogliono porre fine alle loro sofferenze devono andare in Svizzera e pagare - In Italia avere pietà ed aiutare un malato terminale è considerato omicidio - E così a Salerno un medico ed altre persone di un reparto è stato denunciato e sospeso dal servizio . E' accusato di aver aiutato un giovane di 28 anni, malato terminale senza speranza , a porre fine ai suoi giorni .
In Parlamento giace una proposta perchè anche in Italia in condizioni estreme sia consentita l'eutanasia legale .

A Sesto Calende ( VA )- " RIBELLI DI PIANURA " di Alberto Tognola .

IN ATTESA DI ABOLIRE LA POVERTA' ABOLISCONO L'UMANITA'

  SVIZZERA -UNGHERIA

Oggi 17 ottobre è la giornata mondiale per la lotta alla povertà. In attesa di vederla abolita come mirabilmente promesso, registriamo intanto alcune edificanti vicende che ci spiegano meglio di tanti discorsi quanta strada ci sia in realtà ancora da fare.
ll cantone del Vaud, nella Svizzera francofona, proibisce l'accattonaggio su tutto il suo territorio dal 1 ° novembre prossimo.
«Sono scioccato dal divieto di chiedere la carità. Per me è un problema etico porre la tranquillità dei passanti al di sopra del dolore della precarietà», dice la pastora riformata Diane Barraud, difensore civico per rifugiati e cappellana a Point d'appui, un'area che accoglie i migranti nel centro di Losanna.
Come riporta il sito internet Protestinfo partire da quella data, chiunque venga colto in flagrante può essere multato da 50 a 100 franchi. E il conto può raggiungere da 500 a 2000 franchi per chi spedisce a mendicare minori. Come incassare tali cifre da chi è in strada a mendicare rimane un mistero.
La Svizzera è in buona compagnia, se proprio ieri l’altro il parlamento ungherese ha licenziato una legge, parte dell’ampio pacchetto di norme volto a impedire di fatto alle organizzazioni non governative di operare in Ungheria, che vieta di dormire all’aperto.
I senzatetto sopresi a dormire per le strade della magnifica Budapest verranno multati (vale il discorso svizzero sulla difficoltà di incamerare tali denari) e anche arrestati se recidivi, se sorpresi cioè di nuovo a dormire sotto le stelle, inguaribili romantici. Ciliegina sulla torta: la polizia è autorizzata a distruggere gli averi dei clochards, quelle montagne di cartoni e coperte che tanto disturbano gli occhi evidentemente.
Visto che in Ungheria ci sono 11 mila posti letto per i senzatetto, i quali da un censimento sommario sarebbero almeno 20 mila, sorgono inquietanti interrogativi sul dove e come queste persone potranno trovare rifugio.
In attesa di abolire la povertà è stata intanto abolita l’umanità.( Da Riforma.it )