sabato 21 aprile 2018

MERCALLO :UNA DELLE 100 PIAZZE D'ITALIA !


MERCALLO ( VA ) Mercallo è stata una delle due piazze della provincia di Varese ove si è tenuto il banchetto informativo su TESTAMENTO BIOLOGICO ED EUTANASIA LEGALE , grazie alle due signore che si vedono in foto - L'altro comune è Varese .
La gente si è avvicinata al banchetto chiedendo informazioni, ritirando il modulo fax simile testamento biologico . Hanno pure firmato i moduli di raccolta firme per far sì che in parlamento si discuta la legge di iniziativa popolare presentata 5 anni fa .



NIENTE CAMPAGNA ELETTORALE ,NIENTE STUPRI ?

VARESE .GRIDO DEI PRIMARI - ASSUMETE MEDICI !

«Fateci assumere i medici»

VARESE -Settantadue primari degli ospedali di Varese, Busto Arsizio, Gallarate e degli altri presìdi della provincia hanno sottoscritto un appello ai politici nazionali e regionali, proponendo una serie di soluzioni concrete per risolvere il problema del reclutamento di giovani medici e ridurre così la carenza di personale nei reparti, condizione necessaria per mantenere i livelli di qualità del servizio sanitario pubblico.
Poca disponibilità di giovani specialisti, eccessiva burocrazia nei concorsi, eccessivo ricorso al precariato solo alcuni dei temi toccati nel documento indirizzato ai parlamentari varesini e ai consiglieri regionali da cui i medici attendono “decisioni cruciali per la sopravvivenza e il mantenimento dell’alto livello di qualità degli ospedali pubblici del Servizio sanitario lombardo.( Oggi su La pealpina )


UNA AL GIORNO - LA PASTA MADRE NON DEVE MORIRE !

 La pasta madre va nutrita

E quella originale del 1894, una antica signora che va accudita tutti i giorni. Stiamo parlando della pasta madre della azienda veronese  famosa per il pandoro .
Ogni mattina, anche adesso che è tutto chiuso, arriviamo in azienda verso le 10 mattino. Per fare tutto impieghiamo un paio d’ore. Entriamo in una stanza che sarà una ventina di metri quadrati, di fianco al laboratorio chimico. Qui ci sono due macchine impastatrici che simulano il movimento delle braccia di un uomo. Hanno un andamento lento per evitare che l’impasto si surriscaldi. La temperatura deve restare sempre compresa tra i 24 e 32 gradi. Il nostro compito e aggiungere quanto serve di lievito e di una farina speciale.

venerdì 20 aprile 2018

AVETE VOTATO CHI HA ELETTO LA CASELLATI : SENZA PUDORE , FATE ...:



“Avete insultato, minacciato, sfottuto e perseguitato per anni una donna antifascista e antirazzista che si è spesa decenni per gli ultimi diventando un modello in Europa per le sue battaglie sui diritti delle donne come Laura Boldrini, mentre oggi tacete sulla Casellati, nota per le sue idee oscurantiste, antiabortiste e che definì le unioni civili "discriminanti per gli etero " . Ha scritto leggi pro Berlusconi ed ha dichiarato pubblicamente che Ruby era la nipote di Mubarak - Vergogna !

Perle ai porci. È proprio il caso di dirlo. Siete il peggio”.( Fabio Nacchi Nastri )

GENITORI FANNO GIUSTIZIA DI UN BULLO DI 16 ANNI CHE AVEVA UMILIATO IL FIGLIO DI 10 ANNI!

Ragusa, il figlio viene bullizzato e il papà si vendica a colpi spranga

RAGUSA - Gli amici del 16enne avevano tirato un uovo e alcuni schizzi erano finiti sulle scarpe del ragazzo facendo ridere tutti. Pensando che l'uovo fosse stato lanciato proprio dal bimbo, il 16enne, però, lo aveva picchiato e spinto a terra. Poi lo aveva umiliato pulendosi le scarpe prima sulla sua faccia e poi sui vestiti. Una volta a casa il bambino ha raccontato tutto ai genitori che hanno deciso di farsi giustizia da soli.
Giunto nella sala giochi frequentata dai ragazzi del quartiere, il padre della piccola vittima ha chiamato il 16enne e lo ha preso a schiaffi. Poi si è allontanato tornando subito dopo armato di spranga, deciso a punire i ragazzi che avevano umiliato il figlio. Mentre sferrava i primi colpi con la spranga, il 16enne lo ha colpito con un casco. E' stato a quel punto che anche la moglie dell'uomo è intervenuta, impugnando una stecca da biliardo e minacciando tutti di non avvicinarsi mentre il marito si faceva giustizia da solo. Il bullo, inseguito dal suo aggressore, ha raggiunto l'uscita e qui, sotto l'occhio della telecamere, è stato pestato fino all'arrivo del poliziotto.

FEMMINICIDIO IN ALTO ADIGE -CONFESSA IL MARITO



BRESSANONE - La donna uccisa nel suo appartamento a Bressanone è Monika Gruber, di 57 anni. Nel carcere di Bolzano si trova attualmente suo marito Robert Kerer, di 58 anni.
Da un primo esame la donna di 57 anni, originaria di Bressanone, presentava evidenti ferite da arma da taglio in più punti del corpo. I carabinieri hanno quindi indirizzato le loro ricerche sul marito della donna che non era in casa al momento del rinvenimento rendendosi irreperibile. Dopo alcune ore di intense attività di ricerca gli investigatori hanno individuato l'uomo nei pressi della stazione ferroviaria di Bressanone. Fermato e condotto in caserma l'uomo è stato ascoltato dagli uomini dell'arma per alcune ore, in termine delle quali è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. 

FEMMINICIDIO -DONNA BRUCIATA A ROMA !



ROMA -Si ipotizza l'omicidio per la morte di una donna trovata stamattina carbonizzata nel parco delle Tre Fontane a Roma. La polizia sta effettuando rilievi e cercando eventuali testimoni. La donna non è stata ancora identificata. A dare l'allarme un uomo che era andato a correre nel parco. "Quando l'ho vista ancora bruciava", ha raccontato. Sulla vicenda indaga la squadra mobile di Roma.
Dalle prime informazioni sembra che la donna indossasse una gonna e fosse senza scarpe.

IL GIORNALE DI GRAMSCI VA ALL'ASTA !



ROMA -L'Unità, storico quotidiano fondato da Antonio Gramsci, finisce all'asta. Mercoledì il Tribunale di Roma ha incaricato un perito di procedere alla valutazione della testata che dal 1924 è stata punto di riferimento culturale della sinistra italiana. Una volta depositata la perizia, il giudice potrà procedere alla vendita del giornale, di cui dovrà dare pubblicità secondo i tempi che la legge stabilisce. La messa all'asta de l'Unità, assente dalle edicole dal giugno dell'anno scorso, è la diretta conseguenza dell'iter giudiziario avviato dai suoi ex giornalisti che, a seguito della cessazione delle pubblicazioni e soprattutto del mancato pagamento degli stipendi dei mesi di maggio e giugno 2017, si sono rivolti al giudice per il riconoscimento degli arretrati.

PROFESSORE FA AUGURI SU FB PER IL COMPLEANNO DI HITLER !



ASCOLI PICENO-Un docente dell'Istituto Tecnico Agrario 'Ulpiani' di Ascoli Piceno ha fatto gli auguri ad Adolf Hitler, nato il 20 aprile 1889, in un post su Facebook, poi rimosso. "Einhundert neunundzwanzig alles Gute zum Geburtstag Wünsche" si leggeva sul post, vale a dire 'centoventinove volte auguri di buon compleanno'.
 Gli auguri, con tanto di aggiunta in tedesco, infatti sono stati indirizzati alla memoria di Adolf Hitler in una città Ascoli Piceno, medaglia d'oro al vallore militare per la lotta partigiana contro i nazifascisti. Ed è già subito scattata la protesta da parte dei comitati antifascisti e di molti stessi docenti che hanno stigmatizzato il messaggio proprio in un momento in cui la scuola pubblica è finita nell'occhio del ciclone.

TESTAMENTO BIOLOGICO -PRESENTATO SOLLECITO AL COMUNE PER ATTUARE REGISTRO

MERCALLO - Questa mattina ho presentato formale richiesta di istituzione del registro dei testamenti biologici prevista dalla legge 219/2017 , entrata in vigore il 31 gennaio 2018.

IN TOSCANA MENO SPRECO DI FARMACI GRAZIE AL CONSIGLIO REGIONALE !

Una farmacia © ANSA

FIRENZE - La Giunta toscana si impegni a attivarsi per promuovere la vendita di farmaci sfusi nelle farmacie e incentivare il ricorso a dosi mirate all'esatta necessità prevista dalla cura. Lo chiede una mozione di SINISTRA ITALIANA  Toscana a sinistra, approvata oggi dal Consiglio regionale. "Un atto importante per rendere più efficiente la spesa farmacologica, sia nelle strutture ospedaliere sia nelle famiglie - commentano in una nota i consiglieri regionali Paolo Sarti e Tommaso Fattori -, nel solco della campagna di sensibilizzazione promossa dalla rivista ecologista 'People for Planet' e dei principali studi ed esperienze internazionali. La somministrazione di farmaci sfusi in farmacia è ormai una realtà in molti paesi, ora è tempo di cambiare anche nel nostro paese".
    La mozione chiede anche "la piena attuazione alla legge 166 del 2016 per consentire la donazione di medicinali non utilizzati alle onlus per finalità sociali e che tali disposizioni siano estese anche ai farmaci a uso veterinario". Per Fattori e Sarti, "si deve anche promuovere una proficua collaborazione tra medici, farmacisti e aziende produttrici per diffondere prioritariamente la vendita di farmaci sfusi e rendere disponibili confezioni dei farmaci calibrate sulle necessità terapeutiche, prevedendo l'introduzione di pacchetti personalizzati e dosi unitarie".

UNA AL GIORNO -I PAVONI DEVONO VOLARE PER CONTO PROPRIO :NO AEREO !

 I pavoni non volano!

Rimasta a terra la viaggiatrice del New Jersey che voleva salire su un volo della United Airlines insieme al suo pennuto da compagnia che in quel momento portava appollaiato sulla spalla . La signora ha protestato dicendo che aveva pagato il biglietto anche per l’uccello ma non c’è stato niente a fare. La compagnia ha diffuso una nota in cui spiega che dimensioni e peso dell’animale non corrispondevano agli standard di sicurezza.
Ricordatevelo quando vorrete portarvi in vacanza il cinghiale di compagnia che frequenta il vostro orto .

giovedì 19 aprile 2018

poco fa scosse di terremoto nel maceratese

Terremoto a Muccia nel Maceratese, ancora paura tra la gente

Torna a tremare la terra a Muccia (Macerata) dopo qualche giorno di relativa tregua. Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato avvertito alle 22.17. La profondità è stata di otto chilometri. I comuni più vicini all'epicentro sono appunto Muccia e Pieve Torina. La scossa è stata avvertita anche in molti comuni umbri. Non ci sarebbero danni a persone o cose.

BUON APPETITO !

L'immagine può contenere: 1 persona

Settori che non sembrano soffrire la crisi: i bilanci della difesa. "Nel 2018 le spese militari in Italia sfioreranno i 25 miliardi di euro", si legge nel rapporto dell'Osservatorio Mil€x. Una crescita del 5% dal 2014, un aumento della spesa per gli armamenti del 7% rispetto all'anno passato. 
Buon appetito.

( Cecilia Sarti Strada )

I Carabinieri " VEDONO " tre falsi CIECHI -

Cieco Archivio Fotografico

MESSINA - Si fingevano ciechi assoluti ma sono stati scoperti dai carabinieri a San Salvatore di Fitalia (Me) e nei confronti dei tre indagati è stato eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, emesso dal Gip di Patti su richiesta della Procura. Il provvedimento cautelare dispone il sequestro per equivalente delle giacenze dei conti correnti, 200 mila euro in tutto, dei tre, due uomini ed una donna, indagati per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche poiché avevano indebitamente percepito, negli anni, indennità a titolo di prestazioni previdenziali fingendosi "ciechi assoluti". Le indagini sono state avviate a maggio del 2016 per accertare la sussistenza delle patologie che avevano portato al riconoscimento di invalidità civile.
    I tre erano stati dichiarati ciechi assoluti dall'ufficio invalidi civili della "Cittadella della salute" di Messina, dove erano custodite le pratiche che prima erano nelle Asl territoriali.

MORTO SUL LAVORO A PALERMO -69 ANNI !

Palermo, cade dal tetto di una palazzina: muore un operaio

PALERMO-Un operaio di 69 anni, Emanuele Di Paola, è morto in via Fortuna a Palermo cadendo da un’altezza di 8 metri. L’uomo insieme al figlio stava lavorando sul tetto in una palazzina quando ha perso l’equilibrio ed è caduto sull'asfalto. E’ morto sul colpo. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

TESTAMENTO BIOLOGICO - SABATO BANCHETTO INFORMATIVO

L'immagine può contenere: sMS

MERCALLO ( VA ) Sabato 21 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in piazza Balconi si terrà un banchetto informativo sul TESTAMENTO BIOLOGICO  . -

liberi di scegliere .

SIAMO IN POCHI MA FACCIAMO SENZA SBATTERLO IN FACCIA !

ABBIAMO FORZA!
Ci sono giornate in cui senti davvero che la politica può generare energie straordinarie. Oggi è una di queste: abbiamo presentato i 22 progetti di solidarietà sociale e mutualismo finanziati attraverso il bando Forza! con i versamenti dei parlamentari di Sinistra Italiana. Anche grazie a noi, ai 100.000 euro di finanziamenti che abbiamo assegnato, in provincia di Teramo, in una zona colpita dal terremoto, nascerà il primo campeggio ecosostenibile della Regione Abruzzo. È una bella iniziativa, che sviluppa l’idea di un turismo eco-sostenibile e creerà posti di lavoro in una zona difficile. E ancora, alla periferia di Roma, finanziamo Nonna Roma, un banco di mutuo soccorso e un’osteria che assistono centinaia di famiglie indigenti, danno vita ad una socialità diversa e producono occasioni di impiego per persone in difficoltà lavorativa. Ce ne sono altri 20, un po’ in tutta Italia. E oggi quando li ho incontrati ho sentito che avevamo riunito nella stessa stanza molti giovani e molte persone con idee importanti da mettere in campo. 
Dobbiamo e vogliamo andare avanti, anche perché purtroppo non siamo riusciti a finanziare molti altri progetti di valore che pure ci erano stati inviati da associazioni e gruppi che voglio ringraziare di cuore. 
Andare avanti quindi per noi è importante, troveremo il modo con creatività e impegno per reperire le risorse che servono. Nel frattempo tutti voi potete contribuire in un modo che non vi costa nulla, ma che vale tanto: donando con la dichiarazione dei redditi il vostro 2x1000 a Sinistra Italiana. Basta scrivere il codice T44. 
Insistiamo. Costruiamo. Innoviamo. Non possiamo fermarci: c’è un mondo intero da cambiare.
Nicola Fratoianni 

TENTATO FEMMINICIDIO A GENOVA

Genova - Arben Kosova, 49 anni, è stato fermato stamattina dai carabinieri per avere accoltellato più volte la moglie dopo una lite. L’aggressione è avvenuta nell’abitazione della coppia, in via Donghi, al civico 14, sulle alture del quartiere di San Fruttuoso.
A chiamare i medici del 118 e i carabinieri sono stati i vicini di casa che hanno udito le urla di aiuto della donna, Vjiolca Kosova, 41 anni: la donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale San Martino in codice rosso ed è sempre rimasta cosciente. L’ospedale ha giudicato la donna fuori pericolo e guaribile in 35 giorni.
Il marito è stato arrestato per tentato omicidio: l’uomo ha atteso l’arrivo delle forze dell’ordine e poi ha indicato il posto dove aveva nascosto il coltello