venerdì 25 luglio 2014

REGIONE MARCHE -INDAGATI 47 CONSIGLIERI E ASSESSORI .

Marche, spese in Regione
47 indagati per peculato

Mentre qualcuno fa finta di abolire le province , un'altro consiglio regionale è sotto inchiesta per appropriazione indebita di soldi pubblici : le MARCHE .
I nomi di consiglieri e assessori regionali vengono elencati nella richiesta di proroga delle indagini preliminari che il sostituto procuratore ha depositato nel mese di giugno, ma se ne è avuta notizia soltanto ieri, 

UNA AL GIORNO- DISEGNA LA TUA PISTA CICLABILE .

 Guerrilla Bike Lane

Guerrilla Bike Lane è una forma di protesta che consiste nel disegnare false piste ciclabili lungo le strade. L'idea è nata in Olanda negli anni settanta ma ha avuto il suo massimo successo a Città del Messico, dove i Ciclisti Urbani, stanchi di aspettare che le loro richieste decennali venissero ascoltate, hanno iniziato a dipingersi le proprie corsie riservate spingendo gli amministratori a prendere atto della loro necessità. 
Gli attivisti Guerrilla Bike Lane riescono a disegnare una pista ciclabile in una notte, alla faccia dei tempi impiegati dalle amministrazioni comunali...
(Fonte: Comune-info)

giovedì 24 luglio 2014

GIUDICE " GRAZIA " FALSO ZOPPO , CHE TORNA AL LAVORO



La vignetta di Fulvio FenzoDa Il gazzettino

 VENEZIA  Una pattuglia in borghese dei vigili lo ha fermato nell’affollata via Verdi a Jesolo  mentre mendicava camminando tutto tremolante appoggiandosi ad un bastone
Il giudice ha annullato la sanzione e ha ordinato la restituzione della stampella .
Il soggetto è stato fotografato poi mentre mendicava a Venezia -



Stair Street Art

stair art scale

Stair Street Art, l'arte di dipingere e decorare le scale. Stop alle città immerse in un grigiore cupo e monotono. Il guerrilla gardening aiuta a renderle più verdi, l'urban knitting le riempie di colore. 
Dipingere le vecchie scalinate le ravviva dei colori dell'arcobaleno e le trasforma in attrazioni inaspettate per i visitatori. Così le scalinate abbandonate a se stesse tornano ad affascinarci.

UNA AL GIORNO - MONACO AVVOLTOIO O AVVOLTOIO MONACO ?

 Torna nei cieli italiani l'avvoltoio monaco

AVVOLTOIO MONACO

Un esemplare è stato avvistato nella Riserva naturale del Lago di Cornino, Friuli Venezia Giulia- Sembra accertato si tratti di  un avvoltoio monaco .... buddista.

mercoledì 23 luglio 2014

U.E.-PRESIDENZA RENZI- La Commissione Europea deferisce l'Italia per SEA



La Commissione Europea deferisce l'Italia alla Corte di Giustizia Europea, per chiedere che vengano restituiti i 360 milioni di euro che la società milanese Sea Handling ha ricevuto dalla "casa madre" Sea. È la nuova mossa di Bruxelles nella complicata vicenda dell'handling di Linate e Malpensa: su denuncia di altri operatori, la Commissione era arrivata a stabilire nel 2012 che le ricapitalizzazioni Sea su Sea Handling - essendo Sea controllata da enti pubblici, Provincia e Comune di Milano - erano una forma di aiuti di stato proibiti .( da VN )

TRASHED - VERSO RIFIUTI ZERO



Film TRASHED - VERSO RIFIUTI ZERO di Candida Brady con Jeremy Irons, verrà per la prima volta trasmesso 

in televisione mercoledì 23 luglio ore 23.50 su Rai 3, per il ciclo Doc3.


IO HO FIRMATO

Andrea,

come Carlo Lizzani, Mario Monicelli e Michele Troilo, ogni giorno in media quattro malati terminali si suicidano nei modi più atroci. L'eutanasia clandestina è anche questo.

Il 13 settembre, oltre 67.000 cittadini depositarono una proposta di legge per l'eutanasia legale, il testamento biologico e l'interruzione delle terapie. Da allora, i Parlamentari non hanno fatto assolutamente nulla: né un'audizione, né un dibattito.

Se vuoi impedire che anche l'anno prossimo questa tragedia prosegua, e ottenere che i Parlamentari la smettano di girare la testa dall'altra parte, ecco due appuntamenti ai quali ti invitiamo:
  • 12 settembre, girotondo con Mina Welby attorno a Governo e Parlamento: dalle 9 di mattina alle 21: scrivici per farci sapere da che ora a che ora potrai essere presente per accompagnare Mina;
  • 12-13 settembre, centocittà dell'eutanasia legale e il biotestamento: davanti al Comune o alla Prefettura della tua città per chiedere ai Parlamentari la discussione della legge e ai Comuni l'attivazione del registro dei testamenti biologici.
Ti preghiamo di risponderci al più presto,

Marco Cappato e Matteo Mainardi

http://www.eutanasialegale.it/

BUONA MUSICA , BUONA CENA AD AZZATE ( VA )

VARESE-SACROMONTE ,TRA ARTE E SPETTACOLO



Numerosi gli appuntamenti al Sacro Monte sempre ad ingresso gratuito:
Venerdì 25 luglio, ore 21, Casa Museo Lodovico Pogliaghi, Via Beata Giuliana, 5, Parco Regionale Campo dei Fiori, Varese.
Si terrà un incontro con Aldo Nove, autore di “Tutta la luce del mondo”Edito da Bompiani, il nuovo appassionato romanzo su San Francesco d’Assisi, il Santo capace di sovvertire attraverso il proprio affidarsi a Dio la società intera, sarà  raccontato dallo stesso autore…
Martedì 29 Luglio, ore 16, Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese
Draghi e altre creature fantastiche, visite guidate per grandi.
Visita guidata, a cura di Laura Marazzi, alla scoperta degli animali fantastici del Museo tra draghi e biscioni ricamati, serpenti schiacciati dalla Vergine, in ascolto di curiose leggende e di simbologie svelate…
Martedì29 Luglio, ore 21, Terrazza del Mosè, Sacro Monte di Varese
Betty e Chicco Colombo, Nuvolabalenacoccodrillo
Arteatro amplia lo sguardo dal Sacro Monte all’intero Parco del Campo dei Fiori, alle leggende legate ai luoghi disseminati attorno e sopra e sotto la montagna: vi si agita qualcosa di misterioso…

UNA AL GIORNO-UN'ARMA PER LA VITA !

 Amiamo José Pepe Mujica

l governo dell’Uruguay ha organizzato la campagna Armas para la vida.
Si stima che nel Paese sudamericano un cittadino su tre possegga un’arma e solo la metà risulta regolarmente registrata.
Il cittadino consegna un’arma e riceve, in cambio, un’arma per la vita. Un’arma di conoscenza come lo è un computer portatile o un’altra, per l’esercizio o il lavoro, come è la bicicletta. Si cerca così di collaborare nell’importante lavoro di disarmare la società uruguayana,
Questa sorta  di baratto è di sei mesi, in seguito entrerà in vigore una legge che prevede una pena da 1 a 12 anni per chi possiede un’arma illegalmente.
(Fonte: Eticamente)

martedì 22 luglio 2014

GALAN IN GALERA

E' stata notificata poco fa dalla Guardia di Finanza a Giancarlo Galan l'ordinanza di custodia in carcere emessa dal Gip di Venezia il 4 giugno scorso. La destinazione è il carcere milanese di Opera. In serata il politico veneto, dimesso oggi dall'ospedale di Este, ha ricevuto una telefonata di solidarietà da parte di Silvio Berlusconi.

GALAN IN OSPEDALE PER RINVIARE L'ARRESTO

La vignetta di Fulvio Fenzo

( da il Gazzettino )

GALAN DA UN MILIONE DI EURO /ANNO DI TANGENTI -LA CAMERA VOTA L'ARRESTO

Mose, Galan, l'ex Governatore a 'stipendio' Consorzio Venezia Nuova - Uno 'stipendio' da circa un milione di euro all'anno dal Consorzio Venezia Nuova, all'epoca presieduto da Giovanni Mazzacurati, ma anche tanti favori, come il restauro di parte della villa sui colli Euganei e quello completo della 'barchessa'. Queste le accuse che hanno fatto entrare l'ex governatore veneto Giancarlo Galan, parlamentare di Forza Italia, nell'inchiesta Mose condotta da un pool di magistrati della Procura di Venezia.
Galan, che all'epoca delle vicende al centro dell'inchiesta, era presidente del Veneto, secondo l'accusa, avrebbe ricevuto denaro dal Cvn per favorire i lavori del Mose, accelerando gli atti amministrativi di competenza della Regione assieme al suo 'braccio destro' Renato Chisso, assessore alle Infrastrutture, ora in carcere.

Sì dell'Aula della Camera all'arresto del deputato di Fi Giancarlo Galan richiesto dalla magistratura nell'ambito dell'inchiesta Mose. I voti a favore sono stati 395, 138 i contrari.
 Il Pd è il gruppo con il maggior numero di assenti: alla votazione non hanno partecipato in 17,

jazz GIUSY CONSOLI a Varese

Carissimi
anche questa settimana sono in programma due appuntamenti con la musica live by SalvaLaVita alla MusicaLive e 67 JAZZ club varese.

In avvicinamento rapido all'appuntamento con il 
VAjazzFESTIVAL (Rowing against the tide/Remando contro corrente) del 1/2/3 agosto p.v. (vedi programma allegato)la Bagatella , il locale di Via Speroni 12 a Varese, nello spazio all'aperto sito nel Giardinetto Zanzi, presenterà musica jazz sia il venerdì che il sabato.
Confidando nel bel tempo si suonerà all'aperto, ma i concerti si terranno comunque!!!

Questa settimana saranno di scena (vedi allegato)
Venerdì 25 luglio : SOUL GROOVE TRIO 
Sabato 19 luglio : FABIO ZAMBELLI/MATT BAKER DUO + GIUSY CONSOLI
come al solito si terranno due set: dalle 20,00 alle 21,00 (aperitivo) e poi dalle 21,30 alle 23,00 circa...
Ingresso libero. prima consumazione (con buffet) € 8,00 - si consiglia di prenotare telefonando allo 
0332 238473
Cordialmente

Renato Bertossi

VOTO PER ARRESTO DI GALAN

Oggi alla Camera dei deputati è previsto per le ore 11 il voto per concedere o meno l'arresto di quel deputato galantuomo che si chiama Galan .
Speriamo

UNA AL GIORNO -LADRI GOLOSI E SPROVVEDUTI

 Storie di ladri (golosi)

Sono entrati in un negozio dopo aver divelto delle inferriate; hanno saccheggiato forme di formaggio e prosciutti ; hanno tagliato la cassaforte col flessibile . Il tutto con calma .
Da golosi hanno mangiato dei cioccolatini , ma per togliere l'involucro si sono tolti i guanti .
Hanno gettato la carta con le impronte digitali per terra . Erano schedati . Presi !

ALL INCLUSIVE

Ho ricevuto questa pubblicità dalla direzione di un bellissimo albergo a 4 stelle situato sulla riviera romagnola . Confesso che me ne stanno arrivando altre di pubblicità di alberghi con relativi ombrelloni inclusi , ma questa è più accattivante : c'è una bellissima donna ammiccante sulla spiaggia . Che sia all inclusive anche quella ?

Dal 27 Luglio al 10 Agosto e dal 24 Agosto all'8 Settembre 2014

COSA INCLUDE?
Wi-Fi gratuito, Smart Lcd e 12 canali Sky Tv gratuiti, Breakfast con proposte dolci, salate, frutta e bio, Pranzo e Cena con menù a scelta serviti nel nostro ristorante panoramico, Bevande ai pasti incluse,
Telo mareOmbrellone e lettini in spiaggia, Quotidiano preferito al mattino, Bevande analcoliche dal Minibar,Caffetteria in formula Open, Parcheggio Auto, 
Serate di gala e serate degustazione

CONTROLLI SULLA SPESA PUBBLICA

Egregio Direttore,

   ho letto recentemente l’intervista del giornalista Stefano Vespa al Presidente della Corte dei Conti, Prof. Raffaele Squitieri, relativa agli sprechi della Pubblica Amministrazione,  pubblicata sul settimanale Panorama del 21.5.14. 
   Molto bene articolata l’intervista con domande precise del giornalista ed altrettante risposte chiare ed esaustive da parte del Prof. Squitieri, il quale  ha anche sottolineato lo stato di collasso in cui si trova oggi il nostro Paese.
   Il Prof. Squitieri, (che ho avuto il piacere di conoscere come docente al corso per direttore amministrativo presso la S.S.A.I. che frequentai nel 2002),  illustra chiaramente dove avvengono gli sprechi e dove occorre intervenire per ridurre la spesa pubblica, ad esempio razionalizzare le società partecipate, aziende speciali, aziende municipalizzate ecc., scandalose e sprecone scatole cinesi sorte in numero abnorme per accontentare vari amici di partito, (qualche es.: il famoso scandalo delle partecipate del Comune di Parma che sommerse la Giunta e fece eleggere il primo Sindaco Grillino, per non parlare della nostra zona:  a Gallarate 8, a Varese 10, a Milano 15), tagliare sui ticket sanitari e nel settore dei trasporti pubblici, ridurre i centri di spesa (30 mila !?) per consentire controlli più efficaci, ecc..
    Ha anche evidenziato l’enorme quantità di lavoro giurisdizionale e di controllo che la Corte dei Conti esercita sull’operato degli Enti Pubblici, dalla Sede centrale alle Sezioni regionali, nonostante la sperequazione esistente tra l’organico previsto (607 magistrati) e quelli in servizio (426).    

lunedì 21 luglio 2014

EMERGENZA GAZA

EMERGENZA GAZA
 Il sistema sanitario di Gaza e’ al collasso.
Negli ospedali e nelle farmacie manca circa la metà dei farmaci inclusi nella lista dei farmaci essenziali stilata dalla Organizzazione Mondiale della Salute, mancano 470 tipi di materiali sterili e monouso, tra cui aghi, siringhe, cotone, disinfett
anti, guanti e molto altro. Manca il carburante per alimentare ambulanze e generatori che permettono di far funzionare i macchinari salvavita e le sale operatorie durante le almeno 12 ore al giorno in cui l’unica centrale elettrica non riesce a fornire elettricità. Mancano le sacche di sangue necessarie a soccorrere le centinaia e centinaia di feriti.

La Striscia di Gaza e’ isolata dal mondo. Le frontiere con Egitto e Israele sono chiuse, ospedali, ambulanze e centri di pronto soccorso sono costantemente sotto la minaccia dei bombardamenti. Nonostante questo, il personale sanitario continua a prestare soccorso incessantemente.
Il numero dei feriti continua a crescere di ora in ora.
Per aiutare la popolazione inerme, abbiamo bisogno del tuo aiuto. Ora. Subito. Stiamo raccogliendo donazioni per far entrare medicine, materiali sanitari, e altri beni di primissima necessità. Qualsiasi donazione e’ indispensabile per salvare la vita di vittime innocenti.
Puoi dare il tuo contributo:
Attraverso il conto di Terre des Hommes Italia
Via Banca: Monte dei Paschi di Siena Ag.57 Milano IBAN: IT53Z0103001650000001030344
Via Posta: c/c postale 321208
Causale: Medicine Gaza
Oppure attraverso il sito: https://www.igiveonline.com/campaigns/medicine-per-gaza/

L’iniziativa e’ promossa da TUTTE le ONG Italiane presenti in Palestina. Per info: cooperantipalestina@inventati.org