sabato 6 gennaio 2018

DUE NOTIZIE DA VENEZIA : UNA BELLA , UNA UN PO' MENO

 Lino Garbisi

VENEZIA -  GONDOLIERE GENTILE Chiara, questo è il nome della giovane disabile , stava piangendo per i dolori all'anca e non ce la faceva più a camminare. A quel punto madre e figlia sono state raggiunte da un gondoliere che sostava lì vicino: «Ci ha offerto un passaggio gratuito in gondola fino alla stazione di Santa Lucia si legge nel post pubblicato sul social network - Il gondoliere si chiama Lino: per fortuna esistono ancora brave persone come lui!»
All'appello per cercare il gondoliere, pubblicato di rimando anche in alcuni gruppi di veneziani, hanno risposto vari amici e colleghi identificando il pope in Lino Garbisi, anche perché la mamma di Chiara si ricordava che sulla gondola c'era scritto il nome della moglie, Sara.

COPPIA AUSTRALIANA SI PAPPA I SOLDI TROVATI- Inaspettato colpo di fortuna per due 75enni di Sydney che, ieri, hanno rinvenuto una mazzetta da 3.500 euro per terra, in campo San Luca, a Venezia. 

A raccontare l’insolito episodio è un veneziano che lavora a poca distanza, al quale gli australiani hanno chiesto aiuto per accertare l’autenticità delle banconote. «Ho consigliato loro di rivolgersi alla polizia in quanto quel denaro poteva essere il bottino di un furto, abbandonato dai ladri nella fuga». Ma, a quanto pare, la coppia aveva  intenzioni diverse: «Stasera sappiamo dove andare a mangiare», hanno risposto al veneziano.( Il gazzettino )

Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO