giovedì 29 agosto 2019

VINO ( RIGOROSAMENTE ) ROSSO FA BENE ....MA TROPPO POCO !

Vino rosso? Sì ma ne basta un bicchiere ogni 2 settimane

Il vino rosso fa bene all'intestino, aumentando la varietà dei batteri che lo abitano e aiutando a ridurre i livelli di obesità e colesterolo cattivo. E' la conclusione di uno studio firmato da scienziati del King's College London (Gb).
"gli alti livelli di polifenoli presenti nella buccia dell'uva" - che entra nel processo di vinificazione del rosso, ma non in quello del bianco - "potrebbero essere i responsabili di molti dei controversi benefici della bevanda, se assunta con moderazione".
I ricercatori hanno confrontato l'impatto di vino rosso, vino bianco, birra, sidro e superalcolici sul microbioma di 916 gemelle femmine del Regno Unito, scoprendo appunto che solo i batteri dei bevitori di vino rosso mostravano una maggiore varietà rispetto a quelli di non bevitori. Un elemento considerato un vantaggio di salute, uno 'scudo' contro il rischio che lo sbilanciamento fra microbi buoni e cattivi possa incidere negativamente su sistema immunitario, peso o livelli di colesterolo.

La buona notizia non offre tuttavia alibi agli appassionati del 'nero': secondo gli esperti, infatti, i benefici sulla flora batterica si possono ottenere anche da un solo bicchiere ogni 15 giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO