sabato 16 dicembre 2017

CACCIATORE FERITO DALLO SPARO DEL SUO FUCILE

Un'ambulanza

San Casciano Val di Pesa (Firenze), 16 dicembre 2017 - Un cacciatore di 30 anni è rimasto ferito durante una battuta in Val di Pesa per un colpo di fucile partito accidentalmente dalla propria arma; lui stesso è riuscito a chiamare i soccorsi. I pallini hanno raggiunto a distanza ravvicinata un braccio. Il trentenne era da solo nella battuta e stava camminando in un tratto ripido di discesa, in un terreno, quando è scivolato. Nella caduta è partito lo sparo di una cartuccia, che lo ha ferito con la rosa dei pallini. Da solo è riuscito comunque a risalire la pendenza, raggiungendo la strada principale. L'incidente di caccia è avvenuto a Montefiridolfi (Firenze), in via Petigliolo. Sul posto il 118 ha inviato un elicottero disponendo il ricovero del cacciatore in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale di Careggi. Sono intervenuti anche i carabinieri per ricostruire la vicenda.( La Nazione )

Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO