domenica 8 ottobre 2017

TETANO -GRAVE IN OSPEDALE BAMBINA 7 ANNI NON VACCINATA,



TORINO -Ieri pomeriggio è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Infantile Regina Margherita di Torino: cosciente ma scossa da convulsioni e contrazioni irrefrenabili che hanno immediatamente allertato il personale medico in servizio. Poi i controlli, i primi dubbi e alla fine un sospetto, ritenuto molto plausibile, che rimanda ad un antico e pericoloso avversario dell’uomo: il tetano. 
Parliamo di una bambina di sette anni, italiana, ricoverata nel reparto di rianimazione dell’Infantile: le analisi hanno confermato che non era stata vaccinata contro la malattia.  

La bambina, non è intubata ma sedata: la prognosi è riservata.
Il vaccino contro il tetano rientra tra i dieci antidoti classificati come obbligatori per la frequenza scolastica dal decreto Lorenzin, in fase di applicazione.
Il tetano, anche questo è o dovrebbe essere di dominio pubblico, non è contagioso: la porta dell’infezione è rappresentata da tagli o ferite, anche minime, contaminate dalle spore del batterio ( da La stampa )

Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO